Tacito per il Classico e il piano tariffario telefonico per lo Scientifico. Oggi la seconda prova della maturitÃ

Secondo giorno dell’Esame di Stato per gli otre 489mila studenti italiani che tra i banchi cercheranno di conseguire la maturità. Con un messaggio su Twitter il Miur ha fatto gli auguri di ‘In bocca al lupo’ agli allievi.

Non usciva dal 2005, esattamente da dieci anni e, nella giornata di oggi, gli studenti del Liceo Classico che affrontano la seconda prova della maturità, hanno avuto a che fare con lui. Si tratta di Tacito autore proposto per la versione di Latino. Il brano è tratto dal Libro VI degli Annales e riguarda “Gli ultimi giorni di Tiberio”.
 
Dieci domande e due problemi con studio di funzioni, invece, è il compito di matematica per i maturandi del Liceo Scientifico. Uno dei due riguarda il piano tariffario di un operatore telefonico per chiamate all’estero.
 
Al liceo delle Scienze Umane la prova verte sul rapporto tra scuola e lavoro, mentre, per quel che riguarda gli istituti Tecnici, gli allievi hanno dovuto affrontare  una prova di Economia aziendale nell’indirizzo Amministrazione, finanza e marketing.
 
All’Istituto tecnico Turistico è stato assegnato un tema prende spunto da un articolo di Day Lewis. Un editoriale tutto dedicato al cibo e a come il suo linguaggio possa aiutare a viaggiare meglio. Dopo la delusione per la mancanza di un argomento riguardante la vetrina mondiale sul cibo in corso di svolgimento a Milano, Expo 2015, tra le tracce della prima prova di ieri, oggi per l’indirizzo scolastico in oggetto è uscito qualcosa a riguardo.
 
Una prova di Psicologia generale e applicata ha, invece, riguardato l’indirizzo Servizi Socio-sanitari, mentre,  Scienza e cultura dell’alimentazione per quello inerente Servizi per l’enogastronomia e ospitalità alberghiera.
 
Per il Liceo coreutico e musicale, infine, la seconda prova ha riguardato Teoria, analisi e composizione al Musicale e Tecniche della danza.
 
In un’era di social networking non poteva certo mancare l’augurio da parte del Miur che, con un messaggio sul suo twitter, ha esteso ai maturandi il suo “In bocca al Lupo”.



In questo articolo: