Cgil Lecce, Tommaso Moscara è il nuovo segretario generale

Eletta anche la nuova segreteria confederale che affiancherà il Segretario. Oltre a Simona Cancelli, anche Mirko Moscaggiuri e Fiorella Fischetti

Tommaso Moscara è il nuovo segretario generale della Cgil Lecce. Succede a Valentina Fragassi, che ha guidato il sindacato del Quadrato rosso dal 2016 ad oggi: la sindacalista, confermata alla guida della Camera del lavoro territoriale nei congressi 2019 e 2023, è giunta al termine del proprio mandato. Ora si dedicherà completamente al nuovo incarico come segretaria regionale della Funzione pubblica Cgil Puglia.

L’Assemblea Generale lo ha eletto, alla presenza della segretaria nazionale della Cgil, Lara Ghiglione, della segretaria generale della Cgil Puglia, Gigia Bucci, dei segretari confederali regionali Dino Testini e Filomena Principale.

Galatinese, classe ’64, Moscara è iscritto alla Cgil dal 1990. Entra nella Rappresentanza sindacale unitaria di Telecom (oggi Tim) nel 2000 e nello stesso anno diventa segretario aggiunto di Slc Cgil Lecce, incarico che conserverà fino al 2008. Per la Slc-Cgil, il sindacato dei lavoratori delle telecomunicazioni, è stato anche coordinatore Tim regionale e segretario generale provinciale (dal 2018). Nel febbraio 2022 entra a far parte della segreteria confederale provinciale.

L’Assemblea ha anche eletto la segreteria confederale provinciale che coadiuverà il segretario generale. Insieme con Simona Cancelli, nella segreteria confederale già da gennaio 2023, faranno parte della segreteria anche Mirko Moscaggiuri, già segretario generale provinciale del sindacato che tutela lavoratrici e lavoratori del terziario e del turismo, Filcams Cgil Lecce (dal 2015 fino allo scorso maggio), e Fiorella Fischetti, tuttora segretaria generale della Funzione pubblica Cgil Lecce.