Percorreva la Tangenziale Ovest con 8 kg di marijuana nell’auto, scatta l’arresto

Si tratta di un cittadino di origini marocchine. L’uomo è stato fermato dalla Guardia di Finanza e durante il controllo i militari hanno scoperto la droga.

Stava percorrendo con l’autovettura la Tangenziale Ovest di Lecce, quando è stato fermato per un controllo dalla Guardia di Finanza, il suo nervosismo ha subito insospettito i militari che hanno deciso di effettuare un controllo al termine del quale è stato rinvenuto un grosso carico di droga.

Nel pomeriggio di ieri gli uomini del Gico delle Fiamme Gialle di Lecce, hanno tratto in arresto un cittadino di origini marocchine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, viaggiava a bordo del mezzo, quando, ripetiamo, sulla Tangenziale Ovest, all’altezza dello svincolo per Trepuzzi, è stato fermato dai finanzieri che, anche a causa del suo atteggiamento, hanno deciso di compiere una verifica, al termine della quale hanno recuperato circa 8 kg di marijuana, suddivisa in diversi panetti.

Al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di “Borgo San Nicola” a Lecce.

Proseguono le indagini per stabilire dove il grosso carico di stupefacente fosse diretto.



In questo articolo: