Nasconde la marijuana in un pacco postale e in casa, a Casarano arrestato un operaio

I Carabinieri della Compagnia locale, inoltre, hanno trovato anche una grossa somma di denaro. Per l’uomo disposti i domiciliari.

Aveva nascosto la sostanza stupefacente all’interno di un pacco postale, ma non è sfuggito al controllo dei Carabinieri e a seguito della verifica per lui è scattato l’arresto.

A Casarano, i militari dipendenti del Nor – Sezione Operativa della Compagnia locale hanno arrestato in flagranza di reato un operaio incensurato del luogo, poiché, a seguito di una perquisizione personale, è stato sorpreso detenere 256 gr. di marijuana, occultata all’interno di un pacco postale.

Il controllo, poi, si è esteso all’abitazione, dove, una successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rivenire due involucri della stessa sostanza stupefacente del peso complessivo di 13 gr. e 745 euro in denaro contante, sottoposti a sequestro.

L’uomo è stato tradotto presso la propria abitazione di residenza in regime di arresti domiciliari.



In questo articolo: