Auto in fiamme a Taurisano. Al momento nessuna traccia dolosa

Completamente incendiata una Fiat Punto bianca. Sembra si tratti di un otto doloso. indagano gli agenti di Polizia del Commissariato di Taurisano.

Una Fiat Punto bianca è stata divorata da un incendio. Appena allertati, i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento sono subito giunti sul luogo dei fatti, domando così le lingue di fuoco. Più avanti anche gli agenti della polizia locale per i rilievi del caso. Da primissime ricostruzioni pare che non si tratti di atto doloso, ma nessuna pista è esclusa. 

Mentre a Lecce il centro storico veniva svegliato dal forte rumore legato all'esplosione di un ordigno, a Taurisano, nella stessa notte, le fiamme hanno avvolto – distruggendola completamente – una Fiat Punto bianca parcheggiata in via Amerigo Vespucci. In questo caso, però, le prime indiscrezioni raccolte non parlano di probabile atto doloso. Ciò significa che le cause relative all'incendio sono ancora da accertare. Pare che il fuoco abbia iniziato a bruciare intorno alle cinque del mattino, per poi divampare sempre più velocemente e danneggiare la vettura. Un signore del posto, notato l'accaduto, ha subito allertato i vigili del fuoco, giunti sul posto in men che non si dica. Assieme a loro, per i rilievi del caso, gli agenti di Polizia del Commissariato di Taurisano. Non appena domato il rogo, gli operatori del distaccamento di Ugento hanno verificato se per terra vi fossero tracce a testimonianza dell'eventuale natura volontaria (tipo liquido infiammabile e simili);una tesi che al momento non trova riscontri, considerando l'assenza di indizi. Per adesso rimane una vicenda di matrice accidentale, sebbene gli investigatori vogliano comunque approfondire, senza escludere alcuna pista. 



In questo articolo: