Cade il telone e strappa i fili elettrici. Chiuso il Coni

Il forte vento registrato oggi ha fatto crollare una struttura posizionata all’interno del campo sportivo. Sono state strappate alcune conduzioni elettriche. Disposta la chiusura da parte dei Vigili del Fuoco.

Hanno avuto un’inaspettata sorpresa i praticanti di attività sportive che nella giornata di oggi si sono recati al campo del Coni di Santa Rosa per compiere la propria attività agonistica.
Giunti all’ingresso della struttura, infatti, gli “atleti”, sono stati costretti ad imbattersi in un cartello posizionato al cancello di entrata con la seguente frase: “Per motivi di sicurezza il campo resterà chiuso. Lecce 5-02-2015”.

Cosa è successo per fare sì che venisse presa questa decisione e si chiudesse questo impianto molte volte balzato agli onori della cronaca anche a causa della sua trascuratezza?

Da quanto si apprende da chi è giunto sul posto sembrerebbe che un grande telone posizionato sulla parte retrostante rispetto a quella da cui si accede, la zona che si affaccia su Via Vecchia Frigole,  a causa del fortissimo vento della giornata di oggi sia crollato. cadendo la struttura avrebbe toccato, strappandoli, alcuni fili elettrici posizionati nelle vicinanze, facendoli cadere per terra.

A seguito dell’incidente sono giunti sul luogo i Vigili del Fuoco che, dopo aver esaminato attentamente la situazione, hanno  deciso di chiudere il campo del Coni per motivi di sicurezza.

Ancora non si conosce con esattezza l’entità del danno prodotto e, tantomeno, la data di riapertura. Una volta riparati i danneggiamenti a seguito dell’episodio l’impianto sportivo sarà nuovamente fruibile agli utenti.



In questo articolo: