In sella ad uno scooter senza targa fugge per evitare il controllo, trovato a casa

In sella ad uno scooter privo di targa si dà alla fuga per evitare il controllo dei Carabinieri che lo “aspettano” vicino alla sua abitazione, dove sono state trovate una pistola, cartucce, una pianta di marijuana e 13 pillole, forse metanfetamine.

Per evitare il controllo dei Carabinieri è fuggito via in sella ad uno scooter, tra l’altro senza targa, ma la “corsa” è servita a poco visto che è stato rintracciato vicino alla sua abitazione dove sono spuntate fuori una pistola scacciacani, cartucce una pianta di marijuana e pillole. A finire nei guai è un uomo, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, deferito in stato di libertà dai militari della stazione di Galatone, dove è accaduto il fatto, e dai colleghi del Nor – l’Aliquota radiomobile della compagnia di Gallipoli.

Tutto è cominciato quando la pattuglia lo ha fermato per un controllo mentre si trovava a bordo di uno scooter privo di targa. Ha tentato di fermarlo, perché  per evitare il “faccia a faccia” con i militari è fuggito via, facendo perdere le proprie tracce. Come detto, l’anonimato è durato poco, visto che i Carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo a pochi passi dalla sua abitazione.

A quel punto è scattata una perquisizione personale e locale che ha permesso ai Carabinieri di trovare una pianta di marijuana alta circa 70 centimetri, 11 cartucce militari da addestramento, una pistola scacciacani completa di caricatore e relativa cartuccia e 13 pillole, probabilmente metanfetamine. E così per lui è scattata una denuncia a piede libero.