Frontale sulla Maglie-Collepasso, perde la vita 78enne. Due giovani feriti

L’ennesimo incidente sulle strade del Salento. Muore sul colpo un 78enne di Maglie, Luigi Montagna, a seguito dell’impatto con un furgoncino. Due ragazzi sono rimasti feriti ma per loro niente di grave.

La giornata di festa si conclude purtroppo con una brutta notizia. Intorno alle 18, sulla provinciale 361 che collega Maglie a Collepasso, si è verificato un brutto incidente che fa registrare un decesso.

Per cause ancora da chiarire, due mezzi – un furgoncino di una ditta casearia del posto e una Hunday Atos – si sono scontrati frontalmente. A bordo del furgoncino due 25enni che, nell’impatto, hanno riportato ferite curabili in pochi giorni e sono stati condotti presso l’ospedale Ferrari di Casarano.

A non sopravvivere allo scontro è stato il conducente dell’utilitaria, il quale è stato ritrovato senza vita tra le lamiere. Si tratta di un imprenditore agricolo di Maglie, Luigi Montagna, di 78 anni.
Ad estrarre il corpo senza vita dell’uomo sono stati i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maglie, mentre gli operatori sanitari del 118 lo hanno condotto presso la camera mortuaria del Vito Fazzi di Lecce.

Ad effettuare i rilievi per cercare di comprendere come il sinistro possa essere accaduto, i carabinieri della stazione di Collepasso e gli agenti della Municipale.
Lo scontro è avvenuto all’altezza del cantiere infinito sulla 361, all’altezza della rotatoria in costruzione che insiste in zona Masseria Grande.

Tante sono sempre le segnalazioni per quel tratto di strada dove, secondo i più, non vi è illuminazione sufficiente e la segnaletica non è adeguata.



In questo articolo: