In moto, ma non per andare a mare: rapinata tabaccheria di Torre Lapillo

Irrompono in pieno giorno nella Tabaccheria di Torre Lapillo, portando via con loro soldi e gratta e vinci. Danno ancora da quantificare, indagano i carabinieri

Neanche la luce del giorno ferma più i malviventi, sempre in agguato, pronti a racimolare qualche spicciolo ovunque si trovino. Ieri mattina infatti, verso mezzogiorno, ignoti hanno compiuto una rapina presso la tabaccheria di Torre Lapillo; giunti sul posto a bordo di una moto di grossa cilindrata, si sono fatti consegnare con forza soldi e alcuni biglietti del tipo “gratta e vinci".

Non appena potuto – dunque pochi istanti successivi all'illecito e probabilmente ancora scosso da quanto accaduto – il proprietario ha chiamato gli agenti dell'Istituto di vigilanza "Velialpol". Il danno è ancora da quantificare, ma nel frattempo i carabinieri (intervenuti qualche minuto dopo l'arrivo dei vigilantes) stanno visionando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza.

La speranza è che dai nastri possano emergere degli indizi riconducenti agli autori della bravata.