Si introduce nottetempo nell’aula consiliare, ma viene beccato dalla Polizia. Accade a Taurisano

Un controllo della Polizia ha permesso di scoprire il ladro mentre era intento ad introdursi nella notte nei locali del Municipio.

auto-polizia

E’ stato sorpreso mentre, dopo aver infranto una vetrata, tentava di accedere nell’aula consiliare del Comune di Taurisano ed è finito nei guai.

Grazie alle attività di controllo del territorio, una volante passava nel corso della nottata proprio dalla sede comunale in via Lopez Y Royo e gli agenti hanno notato che qualcosa non tornava.

Così il controllo si è fatto più approfondito fino a cogliere sul fatto una persona, già nota alle forze di polizia per furti. Si trattava di Alessandro Manco, 21enne del posto.

Il ladro era intento a infrangere proprio la vetrata di una finestra dell’aula consiliare del Comune.

L’ uomo aveva il volto travisato ed era in possesso di arnesi atti allo scasso con cui aveva divelto una inferriata e infranto il vetro.

Alla vista dei poliziotti, il giovane ha tentato la fuga, ma è stato subito raggiunto e fermato dai poliziotti.

Non si sa bene a cosa mirasse Manco, poichè nella sala sono presenti computer e macchine distributrici.

Il 21enne è stato arrestato e condotto agli arresti domiciliari per tentato furto.



In questo articolo: