​’Con i tuoi occhi’, sbarca nelle scuole il progetto di ‘fotografia sensibile’

Sei fotografi e sei non vedenti per rivalutare il fare fotografia oggi e ridare valore al concetto di sensibilità. Dopo la mostra presso la Galleria Foresta ‘Con i tuoi occhi’ entra nelle scuole.

Un lavoro lungo e sensazionale che ha visto la coesione di fotografi e non vedenti e che si è fatto apprezzare dagli studenti dell’Istituto Comprensivo “Ammirato – Falcone” di Lecce in occasione della prima presentazione nelle scuole di “Con i tuoi occhi”, il progetto di fotografia che vuole partire dal significato di “sensibilità” per poi raccontare tutto il percorso che ha generato il lavoro fotografico finale ma soprattutto riportare l’immenso bagaglio di esperienze che ha segnato i partecipanti e gli organizzatori della rassegna.
  
Il progetto, nato e sviluppatosi nell’ambito delle attività di Officine della fotografia, ha debuttato lo scorso 28 marzo in due classi dell’ “Ammirato – Falcone” con la presenza di circa sessanta ragazzi delle classi di scuola media che hanno ascoltato con grande interesse e anche partecipazione il racconto per parole ed immagini fatto da Valeria Potì, responsabile del progetto, e due degli autori presenti Mariantonietta Luongo, fotografa, ed Annamaria Potì.
  
Ha suscitato grande emozione tra gli studenti la proiezione del documentario a cura del regista, Giuseppe Pezzulla.
  
Sei fotografi e sei non vedenti, abbinati in coppie, hanno lavorato insieme in un percorso fotografico che ha dato alla luce di 36 immagini e di cui non è stato chiesto si specificasse l’autore, al fine di rendere ancora più evidente il rapporto di complementarità creatosi nel mese di lavoro tra i soggetti coinvolti.
  
Tutti i lavori sono stati raccolti in una mostra ed in un libro che sono stati presentati lo scorso dicembre a Lecce presso gli spazi della Galleria Foresta.
  
In realtà “Con i tuoi occhi” è molto di più. È anzitutto un progetto nato dall’esigenza di voler mettere in discussione le priorità del fare fotografia oggi, ridando valore al concetto di sensibilità, attorno al quale si è concentrato tutto il progetto. Sono nati così i racconti per immagini di questa esperienza fatta sostanzialmente di complementarità umana creatasi tra i dodici fotografi protagonisti di “Con i tuoi occhi”: Adriano Nicoletti, Gigi Mangia, Mariantonietta Luongo, Daniele Marchello, Laura Greco, Salvatore Peluso, Mimmo Villani, Massimo Cervelli, Federico Patrocinio, Tony Donno, Veronica Garra, Annamaria Potì.
  
Gli istituti scolastici interessati ad ospitare la rassegna possono scrivere a offfotolecce@gmail.com.