A Monteroni l”™architettura incontra le nuove generazioni

Venerdè¬ 11 luglio, presso lo stabilimento Barba Arredi, si svolgerà l”™evento nel quale i bambini, guidati da professionisti del settore, grazie all”™utilizzo di scarti di falegnameria, creeranno autentiche opere d”™arte

Un evento didattico che coniugherà ambiente e solidarietà, con l’obiettivo di costruire oggetti di semplice design creati assemblando piccoli pezzi di materiale di scarto, dipinti con i colori della pace.

Un vero e proprio laboratorio di architettura quello a cui si darà vita venerdì 11 luglio, a partire dalle ore 18.00, presso lo stabilimento Barba Arredi, nella zona artigianale di Monteroni di Lecce, in via Marconi (SP122), nel quale, alcuni bambini, guidati sapientemente da professioni del settore (Cristina Capaccio di Eboli, Valeria Crasto di Lecce, Salvatore Coroneo  di S. Pietro in Lama, Mario D’Aquino di Casarano, Marco De Luca di Monteroni di Lecce,  Anna Grazia Ecclesia di Tricase, Marco Giovinazzo di Aradeo, Agostino Guarascio di Surbo, Francesco Margari di Casarano, Daniele Mazzotta di Lecce, Massim Rahoo di Carmiano, Gianluca Vetrugno di Novolie  Katia Vozza di Maglie), esprimeranno la propria creatività mediante il lavoro manuale, con l’utilizzo di scarti di falegnameria.

Gli oggetti realizzati saranno poi messi a disposizione di tutti per la vendita, il cui ricavato verrà devoluto all’iniziativa di solidarietà Cuore Amico. In tal modo, ogni bambino, oltre ad essere autore di una piccola opera, avrà anche la possibilità di offrire un aiuto solidale.

Dalle ore 21:00, inoltre, la serata sarà allietata da musica, divertimento e degustazione vini.

Alle ore 22:00 circa, infine, si terrà la suggestiva osservazione astronomica a cura dell'associazione Astrofili Salentini.

L'evento, aperto a tutti, è patrocinato dal Comune di Monteroni di Lecce.