Ritorna il Kascignana Music Fest, 5 serate di musica e sensibilizzazione targate Arci Lecce

A castrignano de’ Greci cinque serate di musica dal vivo e attività complementari dal 9 al 13 agosto 2021. Apre BandAdriatica chiudono i Subsonica

La cooperativa sociale Arci Lecce, collaborando con il comune di Castrignano De’ Greci, ripresenta l’edizione 2021 del Kascignana Music Fest, cinque serate dedicate alla musica dal vivo, attività complementari e alla sensibilizzazione alla promozione della cultura dell’accoglienza.

Cos’è Arci Lecce

Arci Lecce è una cooperativa che lavora sul territorio con lo scopo di creare momenti di interazione culturale e di
sensibilizzazione sociale. La finalità delle cinque serate sarà quella di cercare di introdurre un argomento molto delicato, ovvero l’accoglienza del prossimo sul territorio.

Il fenomeno migratorio, particolarmente quello relativo alle migrazioni forzate, è spesso mal interpretato, creando episodi di razzismo, pregiudizi e intolleranza. Questo festival cerca di dare l’opportunità di chiarire e conoscere meglio i progetti SAI, le storie dei rifugiati, rafforzare la trama dei diritti universali e di solidarietà soprattutto in un momento come quello che stiamo affrontando, caratterizzato da una forte de-socializzazione portata dalla pandemia

Perchè partecipare, la forza di una scelta

Il Kascignana Music Fest dà l’opportunità di passare del tempo all’aperto, sempre secondo le normative covid vigenti e di dare la possibilità di intraprendere esperienze tramite attività complementari, come laboratori per bambini e mostre di prodotti artigianali realizzati dagli ospiti dei progetti di accoglienza. Sarà poi possibile osservare una mostra fotografica e documentale curata da Alessandro Fiore.

Ci saranno diversi eventi di dibattito e riflessione culturale; si terrà poi una discussione sul ruolo della rete SAI nella promozione dello sviluppo socioculturale dei territori. Inoltre ci saranno dei seminari riguardanti i progetti di accoglienza e sulla presa in carico socio-sanitaria dei richiedenti asilo.

Il programma e i concerti da non perdere

Le esibizioni di musica dal vivo si terranno dal 9 al 13 agosto 2021. Il festival si aprirà lunedì 9 agosto con il gruppo BandAdriatica dalle ore 22.00, con ingresso libero su prenotazione presso il Palazzo Baronale De Gualtieriis.

Martedì 10 agosto sarà la volta di Giorgio Canali & Rossofuoco, location sempre il Palazzo Baronale, con ingresso libero su prenotazione dalle 22.00.

Mercoledì 11 agosto si assisterà ai Modena City Ramblers vincitori del premio “voci per la libertà”; si esibiranno dalle ore 22.00 presso il Palazzo Baronale De Gualtieriis con ingresso libero, su prenotazione.

Giovedì 12 agosto sarà la volta dei Marlene Kuntz, location Giardini Unicef Alan Kurdi, a partire alle ore 22.00.

Venerdì 13 agosto, ultima serata, sarà la volta dei Subsonica, che porteranno il loro rock alternativo nei Giardini Unicef Alan Kurdi, dalle ore 2200. I posti sono limitati, le vendite sono già aperte su www.dice.fm.



In questo articolo: