Riparte la stagione sinfonica e di balleto. Venerdì primo appuntamento

Inizia l’8 novembre la Stagione sinfonica e di balletto dell’orchestra Tito Schipa di Lecce. Un programma fatto di sei serate di musica nel Teatro Politeama Greco.

Partirà ufficialmente il prossimo otto novembre, la Stagione sinfonica e di ballettodell’orchestra Tito Schipa di Lecce.  Il programma prevede sei appuntamenti nella splendida cornice del Teatro Politeama Greco.

Saranno sei le serate musicali ed una dedicata al balletto sulle note di Igor Stravinskij, “L’uccello di fuoco” e “Le sacre du printemps”, con la prima assoluta nella coreografia di Fredy Franzutti.

A presentare le novità e il calendario della nuova stagione, nella conferenza stampa di questa mattina presso Palazzo Adorno, erano presenti il Presidente della provincia Antonio Gabellone, Eraldo MArtucci, vicepresidente della Fondazione Schipa e la vicepresidente della Provincia Simona Manca che nel suo intervento ha voluto sottolineare come l’impegno nel portare avanti tali appuntamenti, nonostante il periodo di grande difficoltà economica, consenta alla città di candidarsi autorevolmente a capitale della cultura 2019. “Molto fa il comune – ha proseguito la vicepresidente – ma, consentitemelo, molto fa anche la Provincia. In un periodo di crisi andiamo avanti con lo sguardo sempre lungo”.

Il primo appuntamento è fissato per il prossimo venerdì. Nelle varie serate, insieme all’orchestra Sinfonica Tito Schipa, si alterneranno sul palco del Politeama importanti nomi della musica classica, in qualità di Direttori e Solisti.

Un concerto, in collaborazione con la Camerata Musicale sarà diretto dal Maestro Marcello Panni che sarà accompagnato dalle note della Pianista Beatrice Rana.