Incassi record, tante risate ma non solo. ‘Tolo Tolo’ di Zalone fa il pieno di spettatori anche in Salento

A pochi giorni dall’uscita, l’attesissimo film fa molto discutere ma è già record d’incassi. Anche in Salento, Zalone porta migliaia di spettatori al cinema.

Incassi mostruosi e un film che fa parlare di sé. Come al solito, Checco Zalone non delude al botteghino, portando a casa uno spaventoso record di incassi per il primo giorno di programmazione nelle sale: 8,6 milioni in un solo giorno al cinema (il 1 gennaio 2020), il migliore incasso di sempre nella storia del cinema italiano. Un risultato dal sapore pugliese che fa rete in tutta Italia, dividendo critica e pubblico per gli “scottanti” temi trattati.

Anche in Salento l’attesa per Tolo Tolo è stata lunga ed in tutto il Tacco dello Stivale sono in molti a passare l’ultimo weekend del periodo festivo al cinema per vedere l’ormai immancabile appuntamento con Checco Zalone. File lunghe alle biglietterie salentine per un film che fa il pieno di incassi e che promette introiti a troppe cifre da contare. Se il precedente record, il Quo vado? sempre di Zalone, era di quasi 23 milioni di incasso nel primo fine settimana, questa pellicola sembra superare di gran lunga ogni aspettativa. A pochi giorni dall’uscita e a weekend ancora non concluso i 18 milioni sono abbondantemente superati.

Insomma, anche in salentini sembrano non poter proprio fare a meno di correre al cinema per guardare il film a tema immigrazione che tanto sta facendo discutere. E quale migliore occasione del weekend di chiusura del periodo festivo? Inutile dire che il film è in programmazione praticamente in tutte le sale. Quindi non temete: che scegliate il cinema di Lecce o uno in provincia, non dovreste avere difficoltà a trovare una sala. Cercate di prenotare!



In questo articolo: