Una visita teatralizzata al Molo di Adriano, appuntamento domani a San Cataldo

Gli attori faranno rivivere alcuni dei più importanti personaggi storici che hanno vissuto il territorio, tutti in abiti d’epoca e condurranno i visitatori alla scoperta delle bellezze del luogo.

Continuano gli appuntamenti con le visite teatralizzate di Improvvisart “Un viaggio nel tempo“, questa volta al via un percorso inedito lungo la marina dei leccesi per eccellenza, San Cataldo.

Gli attori di Improvvisart faranno rivivere alcuni dei più importanti personaggi storici che hanno vissuto il territorio, tutti in abiti d’epoca e condurranno i visitatori alla scoperta delle bellezze di un luogo speciale della nostra città, delle sue storie e dei suoi aneddoti. In una speciale passeggiata, accompagnati da una guida turistica ed archeologica, sarà possibile conoscere la storia dei resti del porto costruito durante il regno dell’Imperatore Adriano, il Faro costruito a metà dell’800 e la storia della tramvia, in attività fino agli anni ’30.

Vere e proprie incursioni teatrali sorprenderanno i presenti e, grazie all’interazione possibile con gli attori stessi, il pubblico potrà vivere l’esperienza della visita teatralizzata in maniera attiva e partecipativa. Un’esperienza di visita diffusa che, grazie alla versatilità degli attori, è concepita sia per un pubblico di adulti, che di bambini.

L’iniziativa è un’attività di edutainment, una formula anglosassone che coniuga apprendimento e intrattenimento, storia, arte e teatralizzazione. Il suo successo risiede nel mescolare spettacolo teatrale e visita guidata in senso stretto, creando una trama che racconta indirettamente la storia del luogo (museo, centro storico, sito o territorio) che si intende valorizzare e dei personaggi storici che ne hanno determinato le vicende. L’edutainment utilizza lo spettacolo come formula e linguaggio per far dialogare pubblico, storia e beni culturali.

Per partecipare la prenotazione è obbligatoria tramite whatsapp al 328.7686080. Il ritrovo sarà davanti al faro di San Cataldo e i turni tre: alle ore 10.00; 11.00 e 12.00, i posti saranno limitati, massimo 25 partecipanti a turno. È richiesto l’uso della mascherina e l’evento si realizzerà rispettando la normativa vigente.

L’iniziativa non si realizzerà in caso di pioggia.



In questo articolo: