Un futuro nel mondo della moda? Asesi organizza il corso per ‘operatore dell’abbigliamento’

Parte a fine novembre il corso per “Operatore dell’abbigliamento e dei prodotti tessili per la casa” organizzato da Asesi, Associazione Servizi Sindacali.

Un futuro lavorativo nel mondo della moda? Il sogno di tanti giovani adesso si può realizzare non prima di passare, però, da un percorso di formazione della durata di 3200 ore, al termine del quale sarà possibile acquisire la qualifica professionale di “Operatore dell’abbigliamento e dei prodotti tessili per la casa” (leggi il bando).

Scadono il 19 novembre le domande per accaparrarsi gli ultimi posti disponibili per frequentare il corso triennale (scarica la domanda) organizzato da Asesi – Associazione Servizi Sindacali, ente di formazione professionale accreditato presso la Regione Puglia e approvato con Determina del Dirigente della Sezione Formazione Professionale della Regione Puglia, n. 1176 del 29/06/2021.

Il percorso è ‘cucito’ su misura per 12 allievi che abbiano un’età non superiore ai 24 anni (non compiuti alla data dell’iscrizione), che non abbiano assolto all’obbligo scolastico e che siano in possesso della sola licenza media.

L’obiettivo ambizioso è quello di professionalizzare questi giovani non solo attraverso le lezioni frontali (che si terranno a Taviano nella sede di Asesi presso il Mercato Floricolo), ma anche e soprattutto attraverso un percorso basato sulla sperimentazione del sistema duale che fonda le sue metodologie formative sull’innovativa formula dell’alternanza scuola-lavoro e dell’apprendistato professionalizzante. Si tratta di metodi di formazione che possono risultare vincenti grazie alla disponibilità delle aziende partner pugliesi che afferiscono al Politecnico della Moda. Insomma, ad una solida formazione culturale di base si innesteranno un approccio alle competenze tecniche, azioni di recruiting e azioni di accompagnamento al lavoro.

Secondo il Miur l’alternanza scuola-lavoro, oltre a rappresentare una rivoluzione culturale per la scuola e la Formazione Professionale, è un investimento per tutto il mondo che la circonda, per chi crede nell’inserimento dei ragazzi, anche temporalmente limitato, all’interno dei luoghi di lavoro come motore della formazione. Si tratta insomma di un progetto che avvicina i giovani al mondo del lavoro e che genera professionalizzazione nell’esperienza pratica.

Al termine del percorso formativo i corsisti potranno conseguire la relativa qualifica professionale e accedere eventualmente alla frequenza del IV anno per il conseguimento del Diploma di istruzione secondaria; ciò che più conta, però, è che i 12 allievi selezionati avranno più che realistiche opportunità di assunzione immediata.

La data di avvio del percorso è prevista per fine novembre (leggi tutte le info sul corso). Ai corsisti sarà riconosciuta un’indennità oraria ed il rimborso delle spese effettivamente sostenute ‘da’ e ‘per’ la sede di formazione.



In questo articolo: