Non solo voci, Emma Marrone sarà giudice a X Factor

Ora è ufficiale: Emma Marrone sarà giudice nella prossima edizione di X Factor. Dietro al bancone anche Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika

Questa volta non si trattava di voci infondate. Emma Marrone sarà uno dei giudici della prossima edizione di X-Factor, il talent show musicale che andrà in onda su Sky. La conferma ufficiale è  stata data dal padrone di casa, il conduttore e creative producer Alessandro  Cattelan, da anni al timone del reality che ha permesso a molti cantanti che hanno conquistato un posto importante nel panorama musicale italiano di farsi apprezzare dal grande pubblico, di farsi conoscere. Una ‘strada’ percorsa anche dalla cantante salentina che ha mosso i suoi primi passi nella scuola di Amici di Maria De Filippi.

Ora è pronta per questa nuova avventura in casa Sky: «Eccomi qui. Sono carica di energia positiva per affrontare questa nuova avventura, la stessa energia che spero di riuscire a trasmettere ai cantanti in gara! Come accade per tutte le “prime volte” sono tanto emozionata, ma sono sicura che insieme ai miei colleghi giudici faremo del nostro meglio per dare alla “musica” il peso e lo spazio che merita! In bocca al lupo a tutti» ha scritto l’artista sui social, ricevendo centinaia di like e commenti, primo tra tutti  quello dell’amica Alessandra Amoroso che ha voluto farle un grosso “in bocca al lupo” seguita da cuori e messaggi di Alvaro Soler, Alessandro Roja,  Giorgia, Alessandra Mastronardi e Miriam Leone, solo per citarne alcuni.

In giuria ci saranno anche l’imprenditore del rap Hell Raton (all’anagrafe Manuel Zappadu), il leader degli Afterhours Manuel Agnelli e lo showman e popstar libanese naturalizzato britannico Mika che già hanno ricoperto il ruolo nelle passate edizioni. A loro spetterà il compito di trovare i giovani artisti che, durante le varie fasi di selezioni, si distingueranno per originalità, identità, passione e proposta musicale.

Non resta che aspettare la data di inizio del programma che andrà in onda su Sky e Now tv probabilmente a settembre.



In questo articolo: