Area Sanremo Tour, dopo il successo di Cerignola svolte le selezioni a Palazzo Ducale di Castri

Si è tenuto domenica il galà che ha permesso alle giovani promesse del settore canoro di esibirsi dinanzi alla giuria qualificata, aspirando dapprima alla fase regionale, successivamente alle fase nazionale. I due vincitori, entreranno nella categoria “Nuove Proposte”.

Lo start è avvenuto alle 20.45 e ha portato i 18 iscritti alla fase preselezionale di Area Sanremo Tour a prendere parte all’iniziativa organizzata dalla Music Art Management srl di Carlo Gallo a cui è stata affidata la gestione delle selezioni per la Regione Puglia.

A pronunziare l’esito degli artisti tra i 16 ed i 36 anni, erano presenti esperti del settore tra cui: Antonio Ancora (primo vincitore di X Factor nel 2008 ed ex Aram Quartet); Carlo Maretti (cabarettista dell’ex duo pugliese Boccasile e Maretti); l’Avvocato esperto in diritto d’autore Concetta Petti, Presidente del Village Music Academy di Caserta, (Dal 2016 collabora con “Area Sanremo Tour”); il Maestro Vincenzo Capasso, direttore artistico e socio del Village Music Academy di Caserta (noto autore discografico di Mina).

La serata, presentata da Veronica Pellegrino, Speaker di Radionorba, è iniziata con il ringraziamento al Sindaco di Castrì, Andrea De Pascali e all’Assessore alla Cultura e Spettacolo, Erica Pellè, che hanno dato la disponibilità al patrocinio dell’evento. Si è proseguito con la presentazione della giuria.

La conduttrice, ha spiegato al pubblico presente ed agli artisti in gara, le condizioni per il regolare svolgimentodell’avvenimento. Ovvero, ogni 4 interpreti, ci sarebbe stato un break in cui la giuria veniva interpretata per le impressioni o per dei consigli da dare. Terminata l’esibizione della metà degli artisti, invece, c’è stata l’esibizione del Vocal Coach Antonio Ancora con il singolo lanciato la scorsa estate, “Baciami quando mi parli”, dopo, invece, ha chiamato sul palco la sua amica e collega, Serena Scarinzi una cantante lirica, che si è esibita in un vasto repertorio dei Queen conquistando la standing ovation da parte di tutti i presenti.

Durante lo spettacolo, ci sono state anche, spesso e volentieri, le performance del cabarettista Carlo Maretti, che ha aiutato ad attenuare la tensione dei partecipanti. Ultimate le esibizioni, la speaker, ha congedato la giuria, chiamata a esaminare i cantanti ed eventualmente a compiere una scrematura dei 18 partecipanti. Nel frattempo, Antonio Ancora ha voluto omaggiare i grandi Fabio Concato e Pino Daniele con l’amico e chitarrista Franco Chirivì, ed ha deliziato il pubblico con il suo ultimo singolo, “Lunatica” – un featuring con il DJ Danilo Seclì prodotto dall’etichetta discografica “FlagshipRecords” – cantato in anteprima assoluta. Al termine dell’esibizione, la conduttrice, per decretare coloro che avrebbero avuto la possibilità di andare alla finale regionale, e, per chi, purtroppo, non è riuscito a superare la fase preselezionale, ha richiamato sul palco tutti i partecipanti, ed ha invitato i giudici a riposizionarsi nelle loro postazioni.

Tutti i giudici sono stati soddisfatti per l’alto livello degli artisti, difatti, solo in due sono risultati non idonei.

I 16 cantanti emergenti ad accedere alla finale regionale sono stati: Marianè (Mariangela De Santis nata a Lecce il 10/09/1987) con il brano “In un giorno qualunque” di Noemi;  Paolo Vergallo (nato a Campi Salentina il 18/06/2001) con il brano “Home” di Michael Bublè; Anna De Stradis (nata a Manduria il 10/08/1991) con il brano “Bella ci dormi” del Canzoniere Grecanico Salentino; Alessia Papadia (nata a Lecce il 24/05/2002) con il brano “Ex’s&Oh’s” di Elle King SherlyNestola (nata a Vicenza il 21/12/1998) con il brano “La Lontananza” di Domenico Modugno

Davide De Luca (nato a Lecce il 11/02/1999) con il brano “Anima” di Pino Daniele; Davide Dragone (nato a Nardò il 26/02/1999) con il brano “L’Eternità” di Fabrizio Moro; Gaia Rollo (nata a Nardò il 17/03/1998) con il brano “Alba” di Giorgia; Giordano Ingrosso (nato a San Cesario il 14/01/1995) con il brano “Take Me To Church” di Hoizer; Michele Prete (nato a Nardò il 13/10/1989) con il brano “Lascerò” Arisa; Ester Del Popolo (nata a Miggiano il 16/09/2001) con il brano “Opera #2” in una personale versione; Chiara Diviggiano (nata a Mesagne il 12/08/1993) con il brano “C’è Tempo” di Ivano Fossati; Serena Spada (nata a Monza il 23/11/1995) con il brano “Gli uomini non cambiano” di Mia Martini; Joana Gallo (nata a Melendugno il 30/10/2002) con il brano “Love on the brain” di Rihanna; Sara Vita Felline (nata a Casarano il 4/3/1995) con il brano “E la luna bussò” di Loredana Bertè; Luigi D’Amico (nato a Galatina il 20/07/1999) con il brano “Jealous” di Labirinth

Riccardo Ciccarese


In questo articolo: