Elezioni comunali, Parabita sceglie ancora Prete

Lo spoglio dei risultati di questa tornata elettorale ha delineato che sarà ancora Prete alla guida del comune di Parabita per i prossimi anni.

I risultati delle elezioni amministrative forniscono una fotografia dettagliata delle preferenze politiche locali e delle dinamiche che caratterizzano ogni territorio. Anche i cittadini di Parabita sono stati chiamati a scegliere chi avrebbe indossato la fascia tricolore e guidato il Comune di poco più di 9mila anime per i prossimi cinque anni. L’8 e il 9 giugno, i due giorni dedicati elezioni comunali, i cittadini hanno deciso di consegnare le chiavi del palazzo della città a Stefano Prete. 

Nella precedente tornata, si aggiudicò la vittoria con il supporto di Lista Agorà, totalizzando il 78,11% delle preferenze. Così, come dichiarato durante la campagna elettorale, “dopo aver realizzato tanti sogni rimasti chiusi per anni in un cassetto, cominciando dal culto della Madonna della Coltura, un faro per  i fedeli” il primo cittadino uscente aveva chiesto ancora la fiducia dei suoi cittadini, anche per dare continuità a quanto fatto negli ultimi cinque anni.

Alfredo Cacciapaglia  ha provato a frenare la corsa del primo cittadino uscente, con un programma ricco di idee per valorizzare il centro storico e il patrimonio culturale, anche attraverso percorsi di turismo esperenziale, per incentivare il turismo, anche quello religioso. Cacciapaglia e la sua squadra aveva sottolineato la necessità di rinunciare alle indennità per venire incontro e aiutare le famiglie che devono sostenere costi molto alti, come ad esempio per pagare la mensa scolastica.

Lo spoglio dei risultati di questa tornata elettorale ha delineato chi sarà alla guida del comune di Parabita per i prossimi anni.



In questo articolo: