“Io e mia moglie siamo negativi”. Raffaele Fitto archivia il Covid dopo 3 settimane

Raffaele Fitto e la moglie Adriana sono risultati negativi al tampone dopo 20 giorni dal post in cui annunciavano di aver contratto il Coronavirus.

raffaele-fitto-moglie-adriana

«Io e Adriana siamo finalmente negativi. E per la prima volta un termine come questo assume un significato positivo». Con queste parole Raffaele Fitto ha comunicato sui social di aver messo alle spalle il Coronavirus. Poche parole, una foto sorridente che lo ritrae insieme alla moglie e una notizia attesa da quasi tre settimane, da quando aveva scoperto di aver contratto il Covid19 a campagna elettorale conclusa.

Non aveva avuto sintomi, ma il fatto che un suo stretto collaboratore fosse risultato positivo al test aveva fatto scattare il protocollo. Da qui l’esito del tampone a cui l’europarlamentare di Fratelli di Italia era sottoposto. Una positività che aveva “preoccupato” il Dipartimento di Prevenzione della Asl per il momento delicato in cui era avvenuto il contagio. Tanti incontri, tante strette di mano, tanti appuntamenti prima del voto. Un’agenda piena quella del candidato alla Regione Puglia contro Michele Emiliano avevano reso più che concreto il rischio di un focolaio.

Sotto osservazione era finito soprattutto il comitato elettorale, messo in piedi in un albergo nel cuore di Bari e frequentato da centinaia di persone in attesa dei risultati. E a spoglio concluso anche da decine di giornalisti pronti a cogliere una reazione a caldo della sconfitta. La paura, fortunatamente, si è rivelata infondata. Tutti i tamponi eseguiti sui contatti stretti dell’europarlamentare sono risultati negativi. Gli unici positivi erano la moglie e un altro collaboratore del politico.

Tutto archiviato, quindi. Ma l’onorevole ha voluto rivolgere un pensiero a chi deve fare ancora i conti con il virus. «Essere asintomatici ci ha permesso di stare a casa, ma il nostro pensiero è rivolto costantemente a tutti colore che sono costretti a ricorrere alle cure ospedaliere» si legge nel post in cui ha voluto ringraziare tutte le persone che, in questi giorni, hanno dimostrato vicinanza e affetto.