Corpo mente e spirito. A Lecce il convegno con gli esperti

‘Corpo, mente e spirito. La tua salute comincia da qui’. Il Castello Carlo V accoglie il convegno sul benessere fisico e mentale. Appuntamento alle 16.30 di domenica.

Sarà l’occasione per affrontare a 360 gradi i problemi relativi alla salute fisica e mentale attraverso un approccio multidisciplinare. L’iniziativa, organizzativa dall'associazione Agape, è stata presentata questa mattina a Palazzo Carafa.

“Ho sperimentato sulla mia pelle – ha sottolineato il Consigliere comunale Massimo Alfarano in conferenza stampa – che sono fondamentali alcune ‘combinazioni’ per migliorare le proprie abitudini e il proprio stile di vita. E’ necessario ritagliare parte del nostro spazio quotidiano per dedicarlo al nostro corpo al fine di raggiungere un benessere fisico e mentale”.

Informare per conoscere, sarà questo uno dei leit motif del convegno al quale prenderanno parte medici, fisici, chimici, psicologi e altri esperti che offriranno la propria competenza interagendo con il pubblico presente.

“Dobbiamo cancellare i vecchi schemi partendo da un assunto: si può stare bene, basta volerlo –  afferma Ivana Varrazza, presidente di Agape – Durante il convegno inviteremo il pubblico ad effettuare alcuni esercizi fisici, proporremo alcune ricette vegane e, soprattutto, daremo suggerimenti e consigli utili per migliorare la qualità della nostra vita. Laddove c’è un disturbo emozionale il corpo si ammala. Per questo è necessario ricreare un equilibrio efficace”.

“Occorre curare le persone in profondità – afferma l’omeopata Mariangela Monfregola, medico chirurgo specialista in Ortopedia – da questo punto di vista le emozioni sono importanti. Con il paziente riusciamo a creare una vera e propria empatia. Significativa, in tal senso, diventa la respirazione che rappresenta una sorta di anello di congiunzione tra corpo, mente e spirito”.

“Fondamentale – aggiunge Alessandra Graziuso, fisico, istruttore nazionale Pilates gim – è la percezione del proprio corpo. Grazie al metodo pilates tutti i muscoli del corpo lavorano separatamente rispondendo ad ogni sollecitazione”. Al convegno prenderà parte anche il sindaco Paolo Perrone.