Malattie reumatiche, al castello Carlo V un simposio internazionale

Il 9 e 10 Aprile si terrà presso il Castello Carlo V un evento scientifico a carattere internazionale che vedrà coinvolti circa 200 specialisti Reumatologi provenienti dall’Italia e dall’Europa.

Le malattie reumatiche stanno diventando, purtroppo, una realtà sempre più frequente, tra adulti e bambini. Anche per questo motivo occorre parlarne e, quando possibile, prevenire con tutti gli strumenti che la Scienza medica mette a disposizione.
 
Allo scopo di divulgare conoscenze e mettere a confronto esperti del settore, a Lecce si terrà un evento promosso dal GISEA e dall' OEG econ il patrocinio della S.I.R. (Società Italiana di reumatologia),  APMAR (Associazione persone con malattie reumatiche), dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri della Provincia di Lecce, della Regione Puglia, Provincia di Lecce e della Città di Lecce.
 
Il simposio sarà suddiviso in 6 sessioni scientifiche dedicate ai  principali temi monitorati dal Registro GISEA ed una  sessione scientifica dedicata al tema dei farmaci Biosimilari.
 
Così come si legge nella nota stampa che divulga l’incontro dal respiro internazionale, a più di 15 anni dalla commercializzazione dei farmaci biotecnologici, gli specialisti sono sempre più consapevoli del loro profilo di sicurezza e di tollerabilità nel lungo termine, non solo in base ai dati estrapolati dai diversi trials clinici ma soprattutto da quelli provenienti dai Registri che hanno permesso di ottenere maggiori informazioni relative alla safety soprattutto in pazienti che possono presentare diverse comorbidità, le quali non solo rendono difficile la scelta di una terapia, ma talvolta possono controindicare alcune scelte terapeutiche.
 
L’evento ha come obiettivo quello di analizzare e confrontare i contributi che i diversi Registri dei diversi Paesi Europei hanno fornito e  quello di diffondere i risultati presentati dai diversi relatori  e discussants di fama Internazionale  e Nazionale, al fine di fornire informazioni utili e possibilmente semplici.

Il simposio, promosso ed organizzato dal Prof. Giovanni Lapadula, presidente del GISEA (Gruppo Italiano di Studio sulla Early Arthritis), e dal Prof. Gianfranco Ferraccioli, Presidente dell'OEG (Osservatorio Epidemiologico GISEA), vedrà la partecipazione, in qualità di relatori, delle figure scientifiche più rappresentative nel campo della Reumatologia, di chiara fama Internazionale.
Il Congresso, che ha ottenuto 8 crediti formativi, è inserito nel programma ECM del Ministero della Salute ed è riservato a Medici Chirurghi Specialisti in Reumatologia.

Per informazioni: Segreteria organizzativa: Formedica Srl – viale A. Moro n. 71 Lecce – tel./fax 0832.304994 – 331.4243392 – [email protected]