«Non c’è¨ salute, senza salute mentale». Torna a Lecce il progetto MIP, Maggio di Informazione Psicologica

Lecce. Anche quest’anno gli psicologi MIP di LECCE partecipano all’iniziativa nazionale con l’organizzazione di colloqui gratuiti, a chiunque ne farà richiesta, e 4 appuntamenti aperti al pubblico, completamente gratuiti

Anche quest’anno gli psicologi MIP di LECCE partecipano all’iniziativa nazionale con l’organizzazione di colloqui gratuiti, a chiunque ne farà richiesta, e 4 appuntamenti aperti al pubblico, completamente gratuiti

«Non c’è salute, senza salute mentale». È questo il motto, lo slogan, di Mip, acronimo di Maggio di Informazione psicologica, che quest’anno giunge alla sua settima edizione. Una campagna nazionale di prevenzione del disagio psichico lanciata da Psycommunity, la più grande comunità online degli psicologi italiani che,  dal 2008,  cerca di favorire la conoscenza della figura dello psicologo-psicoterapeuta e consente di comprendere che consultare un professionista del settore non ci sottrae dalle sofferenze future, ma ci permette di essere più preparati ad affrontarle, anche con maggiore serenità. 1.000 psicologi e psicoterapeuti, in 66 province e numerosissimi comuni e più di 1000 appuntamenti aperti al pubblico fra incontri informativi e a tema, conferenze e seminari: questi i numeri dell’evento numero sette ma anche i dati relativi alle precedenti edizioni fanno capire l’importanza di un’iniziativa del genere che interessa chiunque ha a cuore il proprio benessere.

Lo dimostrano le 40mile persone che si sono avvicinate alla psicologia attraverso il MIP, gli oltre 3 mila incontri e i seminari svolti su qualunque ambito della psicologia e i 4500 i professionisti che hanno messo gratuitamente la propria esperienza e le proprie conoscenze a disposizione delle persone, incontrandole e fornendo informazioni sulla prevenzione, sul benessere psicologico, sulla psicologia e sugli psicologi ed erogando colloqui clinici a chi ne facesse esplicita richiesta.

Anche quest’anno, gli  psicologi MIP di LECCE partecipano all’iniziativa nazionale con l’organizzazione di colloqui gratuiti, a chiunque ne farà richiesta, e 4 appuntamenti aperti al pubblico, completamente gratuiti: 9 e 10 maggio, alle ore 15, «Storie di vita ed incontri mancati»; 16 e 17 maggio, alle ore 17, «Il circolo delle emozioni». Per partecipare è necessario effettuare la prenotazione sul sito ufficiale www.psicologimip.it/lecce o telefonare al numero 380.1887467 (referente provinciale Lecce).

L’opportunità offerta del colloquio gratuito, all’interno del MIP, costituisce un’occasione utile ad approfondire e migliorare la conoscenza di se stessi, imparare a riconoscere i punti di debolezza e quelli di forza, a individuare le strategie più efficaci per fronteggiare una certa situazione. Nell’incontro «Storie di vita ed incontri mancati» (9 e 10 maggio alle 15), lo psicologo interverrà nel facilitare la verbalizzazione e la condivisione di storie di vita ed emozioni con gruppi di lavoro pratico-esperienziali di Ben-essere e Psicologia sul tema delle biografie emozionali e i legami familiari e di coppia, analizzando tutti i vari possibili momenti critici (l’adolescenza, la separazione coniugale, il lutto, il gravidanza, la menopausa, l’invecchiamento).

Ne «Il circolo delle emozioni» (16 e 17 maggio ore 17), si porrà invece maggiore attenzione allo psicologo-psicoterapeuta come “mediatore centrale” nell’ascolto di singole problematiche legate al vivere quotidiano, come il lavoro, le relazioni sociali, la coppia. Ampio spazio, in particolare, sarà dato al delicato ruolo della figura dei genitori e del sistema genitori-figli, sia nell’età infantile che nella transizione adolescenziale.

Gli incontri sono aperti a tutti