Udinese-Lecce 0-2, la Primavera di Coppitelli corsara in Friuli

Con due gol nella ripresa di Burnete e Daka il Lecce Primavera batte l’Udinese e balza al terzo posto in classifica.

Se il Lecce di Marco Baroni, stenta nel gioco e nei risultati, non andando oltre il pareggio interno per 1-1 contro Cremonese, Monza ed Empoli, c’è una squadra Primavera, che fa luccicare gli occhi ai tifosi e gongolare il Responsabile dell’Area tecnica, Pantaleo Corvino.

Con due gol nella ripresa firmati dal rumeno Burnete e dall’ambanese Daka, la squadra di mister Coppitelli, supera in trasferta l’Udinese per 2-0 e si posiziona al terzo posto in classifica, alle spalle della Juventus di Montero e della Fiorentina di Aquilani.

Entrambe le marcature, come detto, sono arrvate nella ripresa, ma ciò che ha più impressionato è stata la maturità dei giovani giallorossi, reduci dalla bella prestazione interna contro l’Inter, di mister Kivu che si era conclusa con un altro perentorio 2-0.

Nel prossimo match di Campionato i baby giallorossi, se la dovranno vedere in casa contro il Cagliari, reduce dalla gioia interna con il Napoli che ha portato al successo per 2-1.

(Immagine tratta dal web)



In questo articolo: