Lecce, presentati i dati del brand M908. Al via la campagna abbonamenti per il girone di ritorno

Buoni risultati quelli ottenuti da un progetto nato pochi mesi fa. A illustrare le prime cifre il vicepresidente Liguori. Presentata anche la campagna per le sottoscrizioni della seconda parte di campionato.

Un fatturato di oltre 600mila, dopo poco più di quattro mesi dalla presentazione, di cui il 50% tramite il canale retail che creato con il negozio “Salentinamente”; il 20% proveniente dalle scuole calcio e il 30% da costi vivi di sponsorizzazioni tra cui il Lecce calcio e il Settore giovanile. Sono questi alcuni numeri di M908, il brand creato dall’U.S. Lecce che da questo campionato fornisce le divise di gioco ai calciatori giallorossi e non solo.

Nella mattinata di oggi, il vicepresidente di “Via Colonnello Costadura”, Corrado Liguori e mister Fabio Liverani, hanno presentato i risultati del marchio e le strategie per il prossimo futuro.

Alcuni numeri

A vestire M908 sono 29 scuole calcio delle province di Lecce, Brindisi e Taranto, ma c’è intenzione di estendersi anche al centro Italia; per quel che riguarda la vendita delle maglie di gioco a farla da padrona è quella giallorossa per il 60%, segue, poi quella bianca che richiama la pietra leccese con il 25%, mentre, il 15% degli acquirenti sceglie la casacca blu.

Il futuro

Non solo calcio nei progetti della società. In futuro, con tutte le tempistiche e le cautele del caso, si creerà un’apposita linea per altre discipline sportive quali basket, volley, tennis, nuoto, ciclismo e un outifit fashion.

Le felpe in omaggio agli abbonati

Nel corso dell’incontro con gli operatori della comunicazione è stata data notizia che le felpe omaggio destinate a chi ha sottoscritto l’abbonamento dovrebbero arrivare intorno al 20 di questo mese e si potrebbero distribuire nelle giornate del 29, 30 e 31 dicembre. Inoltre, grazie anche alla partnership con Salentinamente, durante quei giorni i sottoscrittori potranno acquistare materiale ufficiale a prezzi ridotti.

Campagna abbonamenti per il girone di ritorno

Questa mattina, infine, è stata presentata la campagna abbonamenti per quel che riguarda il girone di ritorno.

Chi sottoscriverà la tessera avrà diritto ad assistere a tutte le 10 partite della seconda parte di campionato oltre che all’ultima di andata con il Padova.

I prezzi? Prendendo come riferimento la curva nord ogni singola partita costerà 10 euro che è il “in medio stat virtus” tra i 14 euro del costo del singolo biglietto e i 7,5 che pagano abbonati per l’intera stagione. Inoltre anche in questo caso è stata prevista la tariffa ridotta.

Inoltre anche i nuovi abbonati riceveranno in omaggio la felpa. Chi, invece, oltre a sottoscrivere la card farà abbonare un amico, oltre che la felpa riceverà una nuova sciarpa.

“Sin dal primo momento questa società ha avuto sempre molto a cuore i suoi tifosi”, ha affermato Corrado Liguori.

“Quello degli abbonamenti per la seconda parte di stagione è una decisione presa per fare in modo di venire incontro ai supporter. Voglio essere sincero!!! Non siamo interessati a fare cassa in questo modo, ma il nostro unico obiettivo è quello di soddisfare tifosi giallorossi. Lo splendido rapporto che c’è fra questa società e mister Fabio Liverani e rinsaldato maggiormente dal fatto che entrambi crediamo nell’importanza del tifo”.

“Il tifoso va supportato e aiutato soprattutto in questo periodo di crisi economica”, ha invece affermato l’allenatore romano.

Quello cui ha dato vita la società è l’ennesimo gesto di intelligenza e le va dato atto di essere sempre attenta alle esigenze del territorio, perché si è visto quello che di speciale si sta creando e tutto ciò va alimentato.

Avere il pubblico che trascina la squadra è un mix importante, riuscire a portare un po’ più di gente può essere d’aiuto per cercare di programmare ancor meglio un girone di ritorno che potrebbe regalare grandi soddisfazioni”.


In questo articolo: