Colmato il vuoto sulla maglia giallorossa, Links nuovo Main Sponsor del Lecce

La presentazione avvenuta questa mattina presso lo stadio “Via del Mare”, la società attiva nel campo della consulenza in soluzioni ICT, ha sottoscritto un contratto fino al termine della stagione.

Dopo tanti anni e tanti successi con la balena di Moby sul petto dei calciatori giallorossi, tempo di cambiamenti in casa salentina per quel che riguarda il main sponsor.

La società di Vincenzo Onorato – “Che ringrazio di averci sostenuto tanti anni, anche in Lega Pro – così come riferito dal Presidente dell’U.S. Lecce, Saverio Sticchi Damiani” – causa coronavirus, ha dovuto effettuare alcuni importanti tagli e tra questi, il sostegno economico al sodalizio salentino.

Nelle prime due giornate di campionato, quindi, capitan Mancosu e compagni, sono stati costretti a scendere in campo con un enorme vuoto sulla casacca che, oggi, è stato colmato.

Sarà Links Management e Technology, il partner economico principale di “Via Colonnello Costadura”, la società di consulenza specializzata in soluzioni di ICT, ha sottoscritto un contratto fino al termine del campionato.

I due attori collaborano già da un bel po’ di anni. Links, infatti, gestisce il servizio di biglietteria elettronico.

“Tramontata l’idea di una sponsorizzazione che riguarda l’acquisto di singoli pacchetti di partite – ha dichiarato il presidente Sticchi Damiani – siamo felici di poter annunciare una sponsorizzazione che si protrarrà per tutto l’arco della stagione e non si escludono ragionamenti per il futuro. Si tratta di una sovvenzione che va al di là del mero interesse economico, anzi, è questo un vero e proprio gesto di sostegno alla squadra”

“La nostro è una manifestazione nei confronti del territorio e della società – ha invece affermato Giancarlo Negro, Amministratore unico di Links e Presidente di Confindustria Lecce. In questo modo abbiamo voluto dare un messaggio alla città e al territorio dai quali abbiamo avuto tanto e ci sentivamo in dovere di ricambiare”.

Con quello di oggi, tutti gli spazi destinati ai finanziamenti sulla maglia giallorossa sono occupati.

In un anno molto complicato, però, c’è tanto da sorridere sotto il profilo del marketing. Nonostante la crisi dovuta alla pandemia, la retrocessione, il rinvio delle partite e così via, più del 90% dei sostenitori ha confermato il proprio aiuto al sodalizio giallorosso, si registrano nuovi ingressi ed è cresciuto il fatturato rispetto al precedente torneo di Serie B, in controtendenza con le rimanenti società che disputano il campionato cadetto.



In questo articolo: