Verona-Lecce, Blin dall’inizio al posto di Ramadani. Le probabili formazioni

Il centrocampista francese giocherà titolare a causa della squalifica di Ramadani. Mancheranno anche Kaba e Alqvist.

L’unico reparto senza defezioni è la difesa; il centrocampo, invece, sarà quasi da rifare in toto, mentre, in attacco, quasi sicuramnte, si rivedrà lo stesso terzetto visto all’opera con il Milan.

Ancora poche ore e i giallorossi di mister Roberto D’Aversa, saranno di scena sul terreno di gioco dello stadio “Bentegodi” di Verona, nella sfida contro l’Hellas dell’ex tecnico Marco Baroni. Un vero e proprio scontro salvezza quello con la compagine scaligera, dove i salentini cercheranno di allungare il distacco dalla zona salvezza, mentre, i veneti, di abbandonare il penultimo posto in classifica.

Qui Verona

Nei gialloblu  Baroni, senza Faraoni squalificato, dovrebbe proporre un 4-3-3 Suslov, Duda e Folorunsho in mediana; un altro ex, Riccardo Saponara in attacco, insieme a Bonazzoli

Qui Lecce

L’allenatore abruzzese, si vede costretto a fare a meno di Ramadani squalificato e Kaba infortunato, mentre, in attacco, mancherà per la seconda partita consecutiva Almqvist.

Probabili formazioni

VERONA (4-3-3): Montipò; Terracciano, Hien, Magnani, Doig; Duda, Folorunsho, Suslov; Ngonge, Saponara, Bonazzoli

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Dorgu; Gonzalez, Blin, Rafia; Strefezza, Krstovic, Banda.

Arbitro: La Penna di Roma

Calcio d’inizio alle 18.30; diretta della partita su Dazn.



In questo articolo: