Lecce-Udinese 0-2, seconda sconfitta della gestione Gotti. Lucca e Samardzic sbancano il “Via del Mare”

Con un gol per tempo i friulani battono i salentini e lasciano il terz’ultimo posto in classifica. Sabato Lecce contro l’Atalanta

Termina 2-0 per l’Udinese la sfida che l’ha vista opposta al Lecce, ci pensano con un gol per tempo Lucca e Samardzic

Dopo la salvezza ottenuta comodamente sul divano di casa, per le sconfitte di Frosinone – venerdì – e Cagliari – sabato, questa sera i giallorossi di mister Luca Gotti sono scesi sul terreno di gioco dello stadio “Via del Mare” nella sfida che li ha visti opposti all’Udinese.

Con la sicurezza di disputare il prossimo anno ancora una volta nel massimo campionato, i salenti hanno affrontato una compagine in piena lotta per non retrocedere, che ha dato tutto in campo per ottenere la massima posta in palio e abbandonare il terz’ultimo posto.

In occasione della gara con la formazione allenata dall’ex Campione del Mondo Fabio Cannavaro, l’allenatore dei giallorossi si è visto costretto a fare a meno di due pedine del reparto avanzato, Roberto Piccoli e Nicola Sansone e per questo motivo ha scelto di ritornare al modulo a una punta, con il solo Krstovic terminale d’attacco e il ritorno di Almqvist dall’inizio.

La formazione iniziale

Il Lecce si è quindi schierato con un 4-4-1-1 con: Falcone tra i pali; difesa composta da Gendrey, Baschirotto, Pongracic e Gallo; Almqvist, Blin, Ramadani e Dorgu in mediana; Rafia alle spalle di Krstovic.

Il primo tempo

Nonostante il dominio territoriale dei giallorossi il primo tiro della gara è degli ospiti. Al 17mo Blin compie un fallo al limite dell’area ai danni di Lucca, per il sig. Massa e calcio di punizione, sul pallone si presenta Samardzic il cui tiro è deviato in corner dalla barriera. Sul tiro dalla bandierina il colpo di testa di Lucca va alto. Al 22mo ci prova Payero da fuori ma la palla va alle stelle. al 25mo Samardzic passa a Wallace che si accentra i tira, la palla termina di poco alta. Al 29mo la punizione dal limite di Krstovic si infrange contro la barriera. Al 31mo Perez angola troppo e manda fuori.

Udinese avanti

Al 36mo arriva il vantaggio degli ospiti. Cross di Payero per Lorenzo Lucca che lasciato solo ha il tempo di colpire di testa indisturbato e mettere il pallone alle spalle di Falcone.

Due minuti dopo è sempre il 17 bianconero a mettere di poco a lato.

Il secondo tempo

Nella ripresa i salentini scendono in campo con lo stesso undici visto nella prima frazione.

Al nono Ehizibue manda fuori. Al 19mo Pongracic manda di poco a lato. Al 25mo Samardzic manda a lato. Al 27mo Akoye si oppone alla botta di Pierotti. Al 32mo il colpo di testa di Baschirotto termina tra le braccia dell’estremo difensore bianconero. Al 34mo il tiro-cross di Gonzalez va fuori.

Raddoppio ospite

Al 40mo arriva il secondo gol dei friulani. Falcone respinge il colpo di testa di Davis e sul rimpallo s’avventa Samardzic, che mette in gol a porta vuota.

Un po’, forse, dopo le ultime gare giocate sotto pressione sarà sopraggiunta in po’ di stanchezza, ma per i giallorossi, contro un avversario modesto, oggi è arrivata la seconda, indolore, sconfitta della gestione Gotti. Capitan Blin e compagni hanno sì giocato e per larghi tratti tenuto in mano il pallino del gioco, ma sono apparsi meno determinati e vogliosi. Sabato si torna in campo nella sfida che li vedrà opposti all’Atalanta.

Tabellini

U.S. Lecce: 30 Falcone, 5 Pongračić, 6 Baschirotto, 7 Almqvist (27 st Gonzalez), 8 Rafia (11 st Berisha), 9 Krstović, 13 Dorgu (27 st Oudin), 17 Gendrey, 20 Ramadani, 25 Gallo, 29 Blin © (11 st Pierotti). A disposizione: 21 Brancolini, 40 Samooja, 98 Borbei, 10 Oudin, 12 Venuti, 16 Gonzalez, 18 Berisha, 23 Esposito, 45 Burnete, 50 Pierotti, 59 Touba, 83 Samek. Allenatore: Luca Gotti

Udinese Calcio: 40 Okoye, 7 Success (22 st Pereyra), 11 Walace © (45+2 st Zarraga), 12 Kamara, 17 Lucca (22 st Davis) , 18 Perez, 19 Ehizibue (29 st Ebosele), 24 Samardzic, 29 Bijol, 31 Kristensen, 32 Payero. A disposizione: 70 Mosca, 93 Padelli, 2 Ebosele, 6 Zarraga, 9 Davis, 13 Joao Ferreira, 14 Abankwah, 16 Tikvic, 22 Brenner, 27 Kabasele, 30 Giannetti, 33 Zemura, 37 Pereyra, 79 Pejicic.Allenatore: Fabio Cannavaro

Arbitro: Davide Massa sez. di Imperia Assistenti: Davide Imperiale sez. di Genova – Fabiano Preti sez. di Mantova IV Ufficiale: Matteo Marchetti sez. di Ostia Lido VAR: Aleandro Di Paolo sez. di Avezzano AVAR: Marco Serra sez. di Torino

Marcatori: 36 pt Lucca (U) 40 st Samardzic (U)

Note: ammoniti 17 pt Blin (L) 11 st Dorgu (L) 15 st Payero spettatori 27.167 incasso 446.490,10 angoli 8-2 per il Lecce recupero 1 pt 5 st



In questo articolo: