Nardò-Sorrento 0-0, finisce a reti bianche tra campani e neretini. I granata muovono la classifica

Gli uomini di De Candia giocano un buon calcio, ma sono evanescenti in attacco e non riescono a segnare. Mercoledì sfida interna con il Fasano.

Finisce in parità a reti inviolate tra Sorrento e Nardò in un match nel quale le difese hanno prevalso sugli attacchi. I granata giocano bene in fraseggio, tengono palla, si difendono attivamente ma sono evanescenti in attacco e alla fine arriva un punto che serve solo a muovere la classifica.

Formazione iniziale

Mister De Candia deve rinunciare a Puntoriere infortunato con De Giorgi e Mengoli ancora in non perfette condizioni fisiche in panchina, schiera Petrarca tra i pali, Trinchera, Mileto, Masetti e Dorini in difesa, linea mediana composta da Fiorentino e Cancelli con Mancarella, Mariano e Caputo a sostegno di Cristaldi.

Primo tempo

Avvio di gara senza grandi sussulti anche se al 14’ si è visto il Sorrento con un colpo di testa di Gargiulo su azione d’angolo ma il pallone finisce tra le mani di Petrarca. Al 35’ doppio intervento di Volzone che prima mura l’incursione di Mancarella dalla sinistra e poi sul corner successivo si destreggia sulla battuta velenosa di Caputo. Prima del duplice fischio da segnalare solo una rovesciata infruttuosa di La Monica al 44’.

Secondo tempo

Nella ripresa Sorrento più vivace: al 54’ Gargiulo prova a impensierire la difesa granata con un esterno destro bloccato da Petrarca. Al 65’ si vede il Nardò con Mancarella ma la conclusione del giovane centrocampista termina a lato. Al 73’ Caputo ha l’occasione migliore del suo repertorio con un calcio da fermo dai 18 metri, Volzone blocca sicuro. Occasione per i rossoneri a dieci minuti dal termine con Rizzo ma la conclusione sfiora il palo dopo una splendida azione personale. Nel finale La Monica liberissimo in area non trova l’impatto vincente su assist di Petito. Termina così la sfida dello Stadio “Italia” con la magra consolazione per il Nardò di aver mantenuto la porta inviolata.
Nel prossimo turno, in programma mercoledì 22 dicembre, il Nardò ospita il Fasano dell’ex tecnico Ciro Danucci nella gara valevole per la 18a giornata di campionato.

SERIE D – Girone H: risultati 17ª giornata

Bitonto – Virtus Matino 3-2   Brindisi – Audace Cerignola rinv.  Fasano – Casarano 3-2  Francavilla – Lavello 3-1  Molfetta – Bisceglie 2-2 Nocerina – Mariglianese 1-3  Nola – Team Altamura 0-1   Rotonda – Casertana 2-1  San Giorgio – Gravina 1-3
 Sorrento – Nardò 0-0
 

Classifica

Francavilla 37, Audace Cerignola 34, Bitonto 34, Fasano 30, Casertana 29, Gravina 29, Lavello 27, Nocerina 27, Mariglianese 24, Sorrento 22, Molfetta 21, Rotonda 20, Team Altamura 20, Nardò 19, Nola 19, Bisceglie 17, Casarano 16, San Giorgio 14, Virtus Matino 8, Brindisi 8

(Photo credits: @Walter Macorano)



In questo articolo: