Champions, la prima giornata termina all’insegna del pareggio

Finiscono entrambe 1-1 le gare tra Manchester e Bayern e Barcellona contro Atletico. Per le favorite è¨ stata piè¹ difficile del previsto. Oggi la seconda giornata dei quarti che vedrà scendere in campo, tra le altre, Chelsea a Real.

Nella prima giornata dei quarti di finali della manifestazione continentale Manchester United e Bayern-Monaco finisce con il punteggio di 1-1. Stesso risultato nel derby spagnolo tra Barcellona ed Atletico.

Con le gare di ieri Manchester United-Bayern MonacoBarcellona-Atletico Madrid, hanno preso il via i quarti di finale della Champions League.

Entrambe le partite sono terminate con il punteggio di 1-1 e non è stata certo una passeggiata per le favorite che hanno anche rischiato di perdere.

Fresco campione di Germania, con sette turni di anticipo, il Bayern di Guardiola arriva alla sfida dell’Old Traffor come favorito. Tuttavia, contro ogni pronostico, sono i padroni di casa a passare in vantaggio poco prima dell'ora di gioco con un colpo di testa di Nemanja Vidić. Il Bayern pareggia con Schweinsteiger, che però rimedia il secondo cartellino giallo e la conseguente espulsione, per un fallo ai danni di Wayne Rooney. Il cartellino rosso  gli costerà il ritorno. I bavaresi dovranno rinunciare anche a Javi Martínez, squalificato, per la seconda gara.

All’insegna dei colori iberici il secondo incontro che ha visto confrontarsi il Barcellona e l’Atletico Madrid dell’ex allenatore del Catania, Diego Simeone.

Al Camp Nou, il derby di Spagna finisce 1-1, risultato che lascia tutto aperto in vista del ritorno del 9 aprile: succede tutto nel secondo tempo, con il brasiliano Neymar che risponde al vantaggio del connazionale Diego, vecchia conoscenza del calcio italiano avendo militato nella Juventus.

Termina dunque in parità anche il quarto confronto stagionale tra Blaugrana e Colchoneros, che si erano affrontati anche nella finale di Supercoppa spagnola. Le due squadre sono arrivate in grande forma a questo appuntamento, il Barça reduce da quattro vittorie consecutive in campionato, l’Atletico capolista della Liga da cinque: nella sfida tra stili tra tecnici argentini, Gerardo Martino contro Diego Simeone, è comunque quest’ultimo a lasciare il campo con il sorriso, visto il pareggio con gol ottenuto in trasferta.

Questa sera in programma le altre due gare dei quarti tra Chelsea e Paris Saint Germain e Real Madrid contro Borussia Dortmund.



In questo articolo: