Lecce, ripresa la preparazione per la Reggina. Presentati Di Chiara e Scuffia

Nel corso della seduta hanno svolto allenamento personalizzato Doumbia, D’Ambrosio e capitan Miccoli. I due nuovi acquisti si presentano.

Dopo la giornata di riposo concessa da mister Pagliari, i giallorossi, con una doppia seduta, hanno dato il via, nella giornata di ieri, alla preparazione in vista della sfida che li vedrà opposti alla Reggina nella serata di sabato.

Contro la compagine amaranto si sarà costretti a fare a meno dell’esterno Mannini che è stato squalificato, mentre, torneranno a disposizione Lopez, Carrozza e Sacilotto.
Nel corso degli allenamenti di ieri hanno svolto lavoro personalizzato Miccoli, D’Ambrosio e Doumbia.

“Con il Lecce si è dato vita ad una trattativa molto veloce, quando mi è stato proposto il passaggio in giallorosso ero immediatamente pronto a partire”, ha affermato l’esterno Di Chiara che domenica, a pochi giorni dal suo arrivo, è stato schierato titolare sulla fascia sinistra di difesa.

“Il Lecce è una squadra composta da giocatori forti e di categoria superiore.

Domenica con il Matera ho cercato di seguire le direttive di mister Pagliari e mi sono trovato bene con tutti i compagni di squadra.

Con Herrera che giocava sulla mia stessa corsia ho avuto immediatamente una buona intesa.

Una rosa non è composta da soli 11 giocatori, per cui nessuno ha il posto assicurato, l’importante è allenarsi sempre al 100% e poi, alla fine, le scelte le compirà il mister”.

È stata poi la volta dell’altro nuovo arrivo, l’estremo difensore Tommaso Scuffia: “Tra portieri c’è sempre una gerarchia e il sottoscritto non ha intenzione di togliere il posto a nessuno.

Con Caglioni mi sono trovato subito bene, mi ha dato immediatamente una mano ad inserirmi in gruppo.

Ogni calciatore, ovviamente, ha l’ambizione di poter giocare, il mio pensiero, però, è quello di dare sempre tutto in allenamento e se verrò chiamato in causa di ripagare la fiducia concessami.

Il torneo è ancora lungo, ci saranno gli scontri diretti con le squadre che ci precedono in classifica.

Noi, però, abbiamo il compito di lavorare bene nel corso della settimana e giocare allo stesso modo in cui abbiamo giocato domenica scorsa”.

Oggi prevista una singola seduta pomeridiana al “Comunale” di Squinzano.
 
 



In questo articolo: