Bollettino Covid, 68 casi positivi in Puglia. 9 contagi in provincia di Lecce

Sono questi i dati riportati nel bollettino epidemiologico della Regione Puglia che monitora l’andamento dei contagi giorno dopo giorno.

Crollano i contagi in Puglia (del 40% in  una settimana secondo la fondazione Gimbe) e anche i ricoveri in Ospedale scendono, anche se più lentamente come dimostra il report dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali che monitora la situazione nei reparti. Nell’ultima rilevazione la percentuale di posti letto occupata dai pazienti Covid è stabile sia in terapia intensiva – ferma al 3% (0%)  –  che nei reparti di area non critica (malattie infettive, medicina generale e pneumologia) dove il tasso di occupazione è del 5% (0%).

Sul fronte delle vaccinazioni, la campagna continua con il piede premuto sull’acceleratore: nella regione la percentuale di  over60 che non ha ricevuto nessuna dove è pari all’8%, il miglior dato in Italia. Questo significa che la copertura tra la popolazione più a rischio è molto alta.

Un quadro confermato dal bollettino epidemiologico. Nel report di oggi, su 5.382 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 68 casi positivi: 14 in provincia di Bari, 12 in provincia di Brindisi, 4 nella provincia BAT, 7 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione, 2 casi di provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 22 decessi: 2 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 1 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto.

Il Dipartimento Salute chiarisce che il dato sui decessi della ASL di Taranto non è relativo alle ultime 24 ore e non è indicativo di alcun picco di mortalità, ma è risultante da una verifica e un aggiornamento dei casi su periodo più esteso.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.645.845  test. 242.011 sono i pazienti guariti. 4.501 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di  253.147 così suddivisi:

  • 95.143 nella Provincia di Bari;
  • 25.580 nella Provincia di Bat;
  • 19.771 nella Provincia di Brindisi;
  • 45.142 nella Provincia di Foggia;
  • 26.905 nella Provincia di Lecce;
  • 39.422 nella Provincia di Taranto;
  • 810 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 374 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Per leggere il bollettino completo, clicca qui.



In questo articolo: