La terra trema ancora nel Salento. Intensa scossa nella serata di ieri

Intorno alle 21.30 di ieri sera un’altra lieve, ma intensa scossa di terremoto ha interessato il territorio salentino. L’epicentro è stata Tirana, la Capitale dell’Albania

Non solo il freddo micidiale ed il gelo a caratterizzare questi ultimi giorni del 2014 nel nostro territorio. Nella serata di ieri, infatti, la terra ha tremato anche se, come spesso accade da queste parti, in maniera molto lieve e senza provocare danni. Dopo quella della notte a cavallo tra l’11 ed il 12 dicembre, un’altra scossa di terremoto ha caratterizzato la serata salentina.

Il fenomeno sismico è stato avvertito lievemente nelle zone orientali del brindisino e del leccese. L’epicentro del terremoto è stato a Nord-Ovest della capitale albanese Tirana, dove la scossa è stata avvertita in maniera abbastanza rilevante. Il fenomeno, che ha raggiunto una magnitudo di 4,7° sulla scala Ritcher, è durato circa dieci secondi e si è manifestato intorno alle 21.34 di ieri, in maniera non troppo violenta, ma certamente intensa.

Moltissime segnalazioni sono giunte all'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, nessuna di queste, però, parla di feriti o danneggiamenti. L’allerta, come sempre in questi casa, è altissima, ma si può parlare ancora una volta di pericolo scampato.



In questo articolo: