Marijuana in macchina e nella cameretta, denunciato 30enne

Dopo un controllo in macchina e poi in seguito nella sua abitazione, un 30enne è¨ stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti e di un coltello proibito.

Un uomo del luogo è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente e possesso di un coltello proibito. Gli agenti del Commissariato di Taurisano lo hanno perquisito nella notte prima in macchina e poi presso la sua abitazione.

Prima il controllo in macchina, poi quello nella sua abitazione. In entrambi casi è stato trovato in possesso di marijuana e quindi è stato denunciato.

Nelle prime ore di questa notte, gli agenti del Commissariato di Taurisano, nel  corso di alcuni servizi di controllo del territorio, mentre stavano transitando in via Ripamonti ad Ugento, hanno notato una “Opel Corsa” con a bordo una persona sospetta, che al momento del controllo non ha nascosto tutto il suo nervosismo.

Nel corso dell’operazione, nella tasca dei pantaloni di DMP, trentenne del luogo, sono stati ritrovati dei coltelli, mentre all’interno dell’auto, precisamente sotto il tappetino del poggiapiedi posteriore, c’era un involucro in cellophane contenente circa due grammi di marijuana.

Più tardi, poco prima delle cinque del mattino, i poliziotti hanno effettuato la perquisizione domiciliare presso la casa dell’uomo e hanno ritrovato, in diversi angoli della camera della persona controllata, alcuni involucri per un totale di circa 20 grammi di marijuana, 50 semi della stessa pianta e un bilancino di precisione.

Alla luce di quanto emerso l’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria perché ritenuto responsabile di detenzione di sostanza stupefacente e possesso ingiustificato di coltello del genere proibito.



In questo articolo: