Troppo gravi le ustioni, muore un 76enne di Galatina al ‘Perrino’ di Brindisi. Breaking News 21 giugno 2016

Operazione portata a termine dal Noe di Lecce che nella giornata di ieri si sono presentati preso il comune di Martano. È stata ispezionata la sede di una società operante nel settore delle attività estrattive ed è qui che hanno riscontrato la violazione delle prescrizioni dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera.

È morto questa mattina presso l’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi Rosario De Matteis, 76enne di Galatina ricoverato nel reparto grandi ustionati dopo l’incendio divampato nel pomeriggio di ieri in una campagna del comune salentino. Ancora oscure le cause del rogo che hanno intrappolato e avvolto l’uomo.

‘Il rapporto diffuso dalla Uil sui tributi locali è un pasticcio mal riuscito e strumentalizzato in modo banale’. È quanto dichiarato questa mattina dal sindaco Paolo Perrone che non ha digerito la classifica diffusa dalla sigla sindacale e che colloca Lecce tra i comuni più tartassati dalle tasse d’Italia. ‘Non è stato tenuto in conto – ha precisato il primo cittadino – che in una città a forte vocazione turistica come la nostra sono tantissimi gli immobili di proprietà di molti non leccesi.

È stato presentato questa mattina il cartello del ‘DB d’Essai Arena’, il cineforum del cinema della cooperativa dei salesiani di Lecce messo a punto in collaborazione con le Officine Cantelmo. Anche per l’estate 2016, quindi, torna l’appuntamento con il cinema d’autore all’aperto.

Il calciomercato del Lecce è già in fermento. Pieno di nomi il taccuino del DS Mauro Meluso, deciso a consegnare a mister Padalino una rosa competitiva già per l’inizio del ritiro precampionato. Da Cosenza possono arrivare il centrocampista Arrigoni e il difensore Simone Ciancio. Si tratta anche per il giovane attaccante del Palermo La Gumina e per il portiere Tommaso Scuffia.