A San Francesco della Scarpa va di scena la moda e la benificenza

Dopo la serata inaugurale parte a Lecce il weekend della moda dell’artigianato. Tanti i nomi illustri come Alessandra Gucci, Michela Bruni e Alia Forte.

Un'attenta selezione di 32 artigiani italiani e stranieri che realizzano prodotti unici e particolari e a rendere ancora più speciale la manifestazione, è la presenza dell'artigianato locale con la rappresentazione dal vivo delle lavorazioni del tombolo, della terracotta, della cartapesta e dei cesti.

Un connubio tra locale e internazionale, tra lusso e beneficenza. Si presenta ricco e scenografico lo scenario presso la Chiesa San Francesco della Scarpa, ormai crocevia di mostre e grandi eventi. Questo weekend, la location apre le sue porte ad Artigianato d'Eccellenza, "Un evento che – ricorda la curatrice della manifestazione, Maria Lucia Seracca Guerrieri – ha l'obiettivo di devolvere il 10% delle vendite all'Ant Onlus. Sono molto contenta – ha aggiunto – di essere riuscita a coinvolgere artigiani locali che esportano la tradizione all'estero".

Artigianato d'Eccellenza per la seconda edizione vede la partecipazione di Alessandra Gucci, della nota dinastia fiorentina che dal 2005 ha fondato una sua linea di borse dall'impeccabile manifattura partendo da zero, Michela Bruni con i suoi straordinari orecchini scomponibili, Alia Forte, che produce capi fatti interamente a mano utilizzando le tecniche del tombolo, del ricamo e la raffinatezza dell'uncinetto e tanti altri artisti. Insomma un appuntamento da non perdere, anche perché ricordate, parte di quello che spenderete sarà per una giusta causa.