Beppe Grillo in prima fila nella marcia NO TAP. M5S ci mette la faccia

Domani pomeriggio si terrà la tanto attesa marcia che si snoderà sui territori oggetto della contesa relativa al gasdotto. Atteso il leader del Movimento 5 Stelle.

“E’ il caso di metterci la faccia e coraggiosamente esprimere la volontà di mettere fine alla solita e vecchia politica delle compensazioni che, come sappiamo, impoveriscono con fumo negli occhi i molti a vantaggio di pochi”. Così esordisce la senatrice pentastellata Barbara Lezzi, nella nota stampa inviata per rendere note tutte le info utili a chi voglia prendere parte alla manifestazione No Tap, il corteo che vuole dire no al gasdotto nelle acque del Salento.
 
“La presenza di Beppe Grillo, uno dei fondatori del M5S – si legge ancora – si pone come obiettivo quello di dare maggior rilevanza possibile alla voce dei territori e quello di testimoniare l’esigenza che la politica torni a fare il proprio mestiere e quindi discuta non solo nelle segreterie ma anche nelle Piazze e nelle Istituzioni circa le decisioni che impattano direttamente sui cittadini ed il loro ambiente”
 
Il M5S ribadisce, quindi, il proprio favore ad “un piano energetico nazionale che non preveda assalti all’ambiente ed impoverimenti a quel tessuto imprenditoriale che ha investito sulla vocazione turistica della Puglia”.
 
“La manifestazione – scrive ancora la Lezzi – è aperta a tutti quei cittadini che, al di là del colore politico, vogliano rafforzare il tentativo di bloccare questa inutile e dannosa infrastruttura. La politica, ribadiamo, deve essere chiara e determinata, deve affrontare le questioni negli di Enti di competenza ma, soprattutto, deve tornare a misurarsi con i cittadini. Malgrado SEL con Vendola non abbia impedito nel 2010, secondo termini di legge che le erano consentiti, di inserire la Puglia nella rete dei gasdotti italiana e malgrado PD e FI abbiano votato favorevolmente al disegno di legge di ratifica, il M5S vuole confermare e sottolineare la propria disponibilità nei riguardi di tutte quelle forze che sono ostili al gasdotto”.
 
Partenza alle 16 per percorrere i luoghi che dovrebbero essere interessati dall'opera e ritrovo in Piazza Pertini a Melendugno dove, oltre che con Beppe Grillo, si parlerà del futuro della Puglia con esperti in energia, il prof. Serravezza (LILT), i parlamentari pugliesi Lezzi, De Lorenzis, Ciampolillo, Donno e Buccarella ed inoltre la Deputata Liuzzi e la Senatrice Nugnes.  Saranno presenti attivisti da tutta la Puglia con brevi testimonianze da ogni parte del territorio.

INFORMAZIONI UTILI:
 
Raduno in Piazza del Popolo a S. Foca ore 16.00
Inizio intrattenimenti musicali a Melendugno ore 18.00
Interveniti e dibattiti all'arrivo della marcia, tra i piu atteso quello di Beppe Grillo. 
 
PERCORSO MANIFESTAZIONE “NO TAP” DEL “ 20.09.2014

  • RADUNO PIAZZA DEL POPOLO
  • DA PIAZZA DEL POPOLO lungo la piazzola del LUNGOMARE fino a VIALE EUROPA 850 MT CIRCA;
  • VIALE EUROPA – VIA PUGLIA: 350 MT CIRCA;
  • VIA PUGLIA – VIA VICINALE SAN NICETA: 700 MT CIRCA;
  • VIA VICINALE SAN NICETA – VIA DEI BASILIANI: 5400 MT CIRCA;
  • VIA DEI BASILIANI – SANLUIGI – VIA CAMPO SPORTIVO: 400 MT CIRCA;
  • VIA CAMPO SPORTIVO – VIA SAN GIOVANNI – PIAZZA RISORGIMENTO – PIAZZA PERTINI: 900 MT



In questo articolo: