Confintesa Lecce, sotto i migliori auspici la nomina di Antonio Migali alle TLC

Gli auguri della segreteria provinciale di Confintesa al nuovo dirigente. I lavoratori delle telecomunicazioni hanno finalmente un nuovo punto di riferimento.

Nuova nomina in casa Confintesa sezione provinciale di Lecce. Alla guida delle Telecomunicazione arriva Antonio Migali, originario di Galatone.

Obiettivo primario: tutela dei posti di lavoro

Confintesa Lecce è proiettata, con spirito indipendente, verso il cuore del problema della società che oggi, come già da qualche anno, è il lavoro.

Fondamentale, dunque, per Confintesa, puntare alla tutela dei posti di lavoro, focalizzando l’attenzione su tutti gli operatori del settore delle telecomunicazioni che oggi non si sentono tutelati e rischiano il posto.

Il primo atto

Nuova nomina alle TLC, quindi. Il nuovo referente sarà impegnato, sotto le insegne del sindacato autonomo, a contribuire con nuove energie alla risoluzione della vertenza che investe i lavoratori di un settore che tanto ha risentito della crisi.  “Come primo atto – spiegano da Confintesa – ci impegneremo a tutelare i 130 lavoratori che a fine mese vedranno risolto il loro contratto”.

“Auguri al neo segretario per le Telecomunicazioni Lecce – dichiara la segretaria provinciale, Paola Mita – che farà sentire forte la voce dei lavoratori a tutti i livelli istituzionali”.



In questo articolo: