Non hai tempo per la palestra? Allora falla in ufficio!

Nell’articolo a cura di Iole Lasalandra, cinque semplici esercizi grazie a cui sarà possibile fare palestra…in ufficio!

Cosa c’è di meglio di passare l’autunno/inverno in palestra? No? Non vi va? Non penserete mica di risolvere tutti i vostri problemi con la dieta? E non dite poi di avere la pelle rilassata per l’età! Ecco, come non detto! Davanti ad uno specchio, in un faccia a faccia con voi stesse, vi siete ritrovate difronte vostra cugina Peppa Pig! Ed Ora? La dieta non riuscite a seguirla come si deve, in palestra vi siete anche iscritte, ma alla fine ci andate una volta ogni due settimane se vi va bene. È chiaro che in qualche modo bisogna correre ai ripari! A meno che il vostro ricco conto in banca non vi consenta di ingaggiare un chirurgo plastico amico intimo della "Madonna di Lourdes", per un rimedio miracoloso! No dai, ora non disperate! Lo sapevate che ci si può allenare sul proprio posto di lavorocon degli esercizi da fare in ufficio? Quella triste  sedia che tanto odiate per 8 ore potrebbe diventare la vostra amica alleata “da cui non vi separerete mai più!"

Ci vogliono però delle regole da rispettare!

•   Alzarsi almeno ogni ora e fare una camminata tra un ufficio e l’altro
•    Bere tanta acqua
•    Consumare snack leggeri, ma gustosi (cruditè , pop corn senza sale, frutta, frutta secca ecc..)
 
 Ecco per voi 5 esercizi da fare in ufficio

  1. GAMBE – Sedute davanti la scrivania o un tavolo alzate la gamba prima dx e poi sx in  modo che si stenda completamente, toccando con la punta del piede la scrivania. Effettuate 3 serie da 15 ripetizione per gamba;
     
  2. SQUAT – Utilizzate la sedia per effettuare gli squat! Quando sentirete i vostri glutei sfiorare la sedia rialzatevi rapidamente, contraendoli al massimo  e rimanendo sempre con le ginocchia leggermente flesse. Effettuate 3 serie da 20 ripetizioni;
     
  3. BRACCIA – Con la schiena  alla scrivania, appoggiate il palmo delle meni al bordo. Fate scivolare i piedi in avanti in modo che il vostro corpo disegni una linea obliqua, appoggiando il vostro peso alle mani e sui talloni dei piedi. Piegate le braccia indietro in modo da formare con l’interno del braccio un angolo da 90 gradi e poi rialzatevi. Effettuate tre serie  da 15 ripetizioni;
     
  4. GLUTEI – Mettetevi dietro la vostra sedia e appoggiatevi per non perdere l’equilibrio mantenendo sempre le braccia tese. Spingete una gamba tesa all’indietro con il tallone rivolto verso l’alto, dovrete sentire il vostro gluteo contrarsi al massimo. Effettuare 3 serie da 20 ripetizioni per gamba;
     
  5. ADDOMINALI – Sedetevi con la schiena dritta, ma non appoggiata alla sedia e tenete le gambe distese. Alzate le due gambe contemporaneamente, tenendole a un’altezza di circa 20 centimetri da terra per 10 /12 volte. Effettuate 3 serie da 10/12 ripetizioni;

 Facile no? Basta scuse! E non perdete tempo! Correte in ufficio a fare i vostri esercizi, e vedrete diventerà anche più spassoso lavorare!
 
A cura di Iole LASALANDRA

 



In questo articolo: