Lecce, presentati Dell’Orco e Rispoli: “Qui grande entusiasmo e un gruppo importante. C’è voglia di fare bene”

L’esterno svincolato dal palermo è stato ufficializzato questa mattina e presentato insieme al talento prelevato dal Sassuolo. A breve l’annuncio dell’ingaggio di Farias.

Giornata attiva sul fronte calciomercato per il Lecce. A poco più di 24 ore dal ferragosto, infatti, la società giallorossa, ha ufficializzato il ritorno in Salento di Andrea Rispoli, che ha vestito la maglia leccese già nella stagione 2010/2011. Ma non solo, in un’unica conferenza stampa, infatti, ha presentato l’esterno ex Palermo e anche Cristian Dell’Orco, da alcuni giorni neo giocatore a disposizione di Fabio Liverani.

Dell’Orco, 25 anni, è giunto a Lecce dal Sassuolo: per lui la formula scelta è stata quella del prestito con diritto di riscatto. Un riscatto, il suo personale, che ora cerca il Salento dopo l’ultima esperienza della scorsa stagione con la maglia dell’Empoli: sul piano personale un buon andamento (12 presenze e 1 gol), ma ciò non è bastato dal salvare i toscani dalla retrocessione.

“Lo scorso anno chiusi la stagione con l’Empoli in trasferta contro l’Inter e ora inizierà la mia nuova avventura in maglia giallorossa al Meazza. Nello scorso campionato sono stato impiegato da terzino sinistro, ma posso tranquillamente giocare da centrale. Mi metto a completa disposizione del gruppo e del mister. Si percepisce subito che qui a Lecce c’è grande entusiasmo e questo ci deve dare quel qualcosa in più”, ha affermato il giovane talento.

Elemento duttile, Dell’Orco, che gioca lungo l’out mancino, ma nasce come difensore centrale. Tutte caratteristiche espressamente richieste da mister Fabio Liverani Già detto dell’ultima finestra ad Empoli, in precedenza Dell’Orco ha collezionato 20 presenze in tre anni nel Sassuolo in Serie A, intervallate – però – da un brutto infortunio al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro che compromise il legamento collaterale mediale e dei due menischi.

Nei suoi inizi di carriera ci sono anche le maglie di Fiorenzuola, FaralpiSalò, Ascoli e Novara.

Il ritorno di Rispoli, domani Farias

Andrea Rispoli, possente terzino destro – svincolatosi dal Palermo, ripetiamo – si è sottoposto alle visite mediche. Per lui contratto biennale. “Per me questo è un ritorno a Lecce Qui c’è un gruppo importante, dove c’è tanta voglia di fare bene e trovo una società sana. Quello che devo fare ora è solo ripagare sul campo la fiducia che mi è stata accordata. Quello che mi ha impressionato del Lecce, che ho affrontato nell’ultima serie B, è l’organizzazione, che è l’aspetto che ti permette di ottenere i risultati. In questo periodo mi sono allenato da solo ed i ritmi sono differenti. Ho bisogno di adattarmi quanto prima al lavoro e ai  carichi della squadra e poi si valuterà sul campo”, ha invece dichiarato il calciatore ex Parma.

A presentare i due calciatori il Ds Mauro Meluso: “Gli arrivi di Cristian Dell’Orco e Andrea Rispoli vanno a completare il reparto  difensivo, che ora riteniamo completo. Ora dobbiamo chiudere per un attaccante e poi mi dovrò concentrare sulle uscite. Tutti i movimenti di mercato conclusi finora sono stati portati avanti in piena sintonia tra il presidente, in rappresentanza della proprietà, il sottoscritto e mister Liverani”.

Nella giornata di domani, invece, sarà la volta di Diego Farias, attesissimo in città. Dopo Ferragosto partirà l’ultimo assalto del DS Meluso alla punta centrale, forte e di esperienza, tanto richiesta.



In questo articolo: