Lecce-Cittadella 1-3, i giallorossi sbagliano la ripresa e affondano. Fortunatamente il Monza li salva

Dopo un primo tempo dominato, ma chiuso sul pari, i giallorossi perdono la bussola nel secondo tempo e vengono sconfitti dai veneti. Brianzoli vittoriosi a Salerno e martedì incontrano gli uomini di Corini.

I giallorossi sbagliano l’approccio nel secondo tempo, subiscono il gol dello svantaggio, incassano la terza marcatura ed escono sconfitti dalla sfida con il Cittadella per 3-1. Fortunatamente il Monza li salva…

Dopo la sosta imposta dalla Lega Calcio e mal digerita dai giallorossi, oggi è partito il rush finale del Campionato di Serie B. Un tour de force che vedrà le squadre impegnate in quattro partite in 10 giorni, disputate tutte in contemporanea.

Si è partiti questo pomeriggio con la 35ma giornata che ha visto il Lecce scendere in campo nella sfida che lo ha visto opposto al Cittadella (leggi le pagelle del match).

A quattro partite dalla fine, in seconda posizione, con un punto di vantaggio sulla Salernitana, gli uomini di mister Eugenio Corini cercheranno di ottenere il massimo risultato possibile per regalare quel sogno che, a un certo punto della stagione, sembrava non potersi realizzare.

Si parte oggi nella partita con gli uomini di Venturato, nella quale il tecnico di Bagnolo Mella si vede costretto a fare a meno di Pettinari (sostituito da Rodriguez), a causa di un problema al polpaccio, da cui è guarito, ma che lo ha costretto a svolgere differenziato fino a giovedì. Per il resto tutti abili e arruolati, compreso capitan Mancosu, ripresosi dall’operazione all’appendicite e partito dalla panchina.

La formazione iniziale

Il Lecce si schiera quindi in campo con il consueto 4-3-1-2 con: Gabriel tra i pali; difesa composta da Maggio, Lucioni, Meccariello e Gallo; Bjorkengren, Hjulmand e Majer in mediana; Henderson a sostegno del tandem d’attacco Coda-Rodriguez.

Primo tempo

Il primo tiro della gara è al quarto di gioco a opera dei giallorossi, con il tiro al volo dal limite di Meccariello finito di poco fuori. Al quinto il tiro cross di Henderson viene parato in due tempi da Kastrati. Al 10mo Coda ci prova da fuori con la sfera che va alta. Al 17mo il tiro da posizione defilata dell’ex Beretta viene abbrancato in presa da Gabriel.

Cittadella in vantaggio

Al 18mo il Cittadella va in vantaggio. Rodriguez sbaglia il passaggio e consente la ripartenza degli avversari giunto nei pressi dell’area passa la sfera a D’Urso che dal tira limite, la palla rimpalla su Hjulmand e supera Gabriel fuori dai pali.

L’Hispanico pareggia

Al 28mo arriva il pareggio del Lecce. Ripartenza dei giallorossi, Julmand passa ad Henderson che si invola sulla fascia, il gallese vede l’arrivo di Coda e lo serve, la punta ex Benevento controlla la sfera e la pizza dove Kestrati non può arrivare.

Al 30mo Rodriguez si divora letteralmente il gol del vantaggio. Ancora un contropiede per i giallorossi, Rodrigueze lancia Coda, l’Hispanico controlla, entra in area e serve il 99 dei giallorossi che solo davanti al portiere spara altissimo. Al 38mo il colpo di testa di Rodriguez viene deviato in corner dal portiere dei padovani. Al 44mo occasionissima per i salentini. Cross di Coda per Maggio, l’esterno vicentino la piazza con l’interno destro, ma sul tiro Kastrati compie un miracolo.

Il secondo tempo

La ripresa si apre con gli stessi ventidue della prima frazione.

Cittadella subito in vantaggio

A poco più di due minuti dal fischio d’inizio i veneti tornano in vantaggio. Frare rilancia, la palla arriva all’ex Rosafio che si accentra e dal limite trova un tiro a giro che si insacca laddove Gabriel non riesce ad arrivare, anche se, anche in questo caso, l’estremo difensore brasiliano si trovava distante dai pali.

All’ottavo il collo pieno di Iori viene abbrancato in presa dal portiere dei giallorossi. Al non occasionissima per il Lecce con il sinistro al volo di Meccariello di pochissimo fuori.

Palo dei Giallorossi

All’11mo salentini sfortunatissimi. Rodriguez prende palla e passa a Majer che entra in area e tira, la sfera, però, però si infrange contro il palo.

Al 16mo veneti a un passo dal terzo gol con il tiro a potta sicura di Pavan su cui Gabriel compie un miracolo deviando in corner. Al 32mo il compo di testa di Ogunseye viene parato da Gabriel.  Un minuto dopo i giallorossi vanno vicini al pareggio con il tiro a giro di Stepinski di poco a lato. Al 43mo meccariello manda di poco fuori.

Tris di Proia

Al primo minuto di recupero, la compagine di Veturato serve il tris con la botta di collo pieno all’interno dell’area di rigore di Proia su cui l’estremo difensore brasiliano nulla può fare.

I giallorossi, complice un po’ di sfortuna e una ripresa da dimenticare sbattono contro il Cittadella, vera e propria bestia nera della compagine salentina. Dopo un primo tempo dominato, ma chiuso sul pari, nella ripresa, il gol del nuovo vantaggio padovano, taglia le gambe ai ragazzi di Corini che da quel momento in poi, hanno perso la bussola e non sono riusciti a creare alcuna occasione per il pareggio, subendo, altresi, la terza marcatura. Martedì si torna in campo nella sfida con il Monza

Tabellini

U.S. Lecce: 21 Gabriel, 2 Maggio, 5 Lucioni ©, 6 Meccariello, 9 Coda (29 st Paganini), 23 Björkengren, 25 Gallo, 37 Majer (20 st Mancosu), 42 Hjulmand (29 st Tachtsidis), 53 Henderson (29 st Stepinski), 99 Rodriguez (20 st Pettinari). A disposizione: 1 Bleve, 22 Vigorito, 4 Pisacane, 7 Paganini, 8 Mancosu, 10 Yalçin, 14 Stepinski, 16 Nikolov, 17 Dermaku, 20 Pettinari, 24 Zuta, 77 Tachtsidis, . Allenatore: E. Corini

A.S. Cittadella: 36 Kastrati, 4 Iori ©, 5 Adorni, 6 Camigliano (25 st Donnarumma), 7 Rosafio (27 st Baldini), 8 Proia, 10 D’Urso (11 st Ghiringhelli) Beretta (13 st Ogunseye), 15 Frare, 16 Vita (11 st Pavan), 23 Branca. A disposizione: 77 Maniero, 2 Perticone, 17 Donnarumma, 20 Gargiulo, 24 Ghiringhelli, 26 Pavan, 29 Mastrantonio, 32 Ogunseye, 92 Baldini. Allenatore: R. Venturato

Arbitro: Marco Serra sez. di Torino; Assistenti: Gianluca Sechi sez. di Sassari – Daisuke Emanuele Yoshikawa sez. di Roma 1; IV Ufficiale: Valerio Marini della sez. di Roma 1

Marcatori: 18 pt D’Urso (C) 28 pt Coda (L) 3 st Rosafio (C) 45+1 st Proia

Note: ammoniti 14 pt D’Urso (C) 20 pt Iori (C) 30 pt Majer (L)  7 st Camigliano (C) angoli 11-6 per il Lecce recupero 5 st.



In questo articolo: