Ex Massa, al via le operazioni di bonifica dell’area

Ripartiranno i lavori nell’area di piazza Tito Schipa, ma prima era necessario bonificare il tutto da erbacce, rifiuti e insetti. Le operazioni di pulizia sono iniziate e presto ripartiranno anche i lavori per realizzare quanto previsto da progetto.

Sono stati richiesti a gran voce negli ultimi giorni, prima della ripresa dei lavori nell’area ex Massa. Parliamo degli interventi di bonifica di piazza Tito Schipa, nel pieno centro di Lecce. Le attività sono iniziate questa mattina ed hanno l’obiettivo di azzerare le erbacce e liberare il campo da insetti di vario genere, oltre che da rifiuti, prima che si dia l’inizio – l’ennesimo – ai lavori di realizzazione di un centro commerciale che includerà un autosilos per il parcheggio delle auto.

Realizziamo un progetto che ci sta a cuore nel cuore della città” si legge sul cartellone che vuole dare il via all’attuazione di quello che rappresenterà una delle possibili soluzioni non soltanto per riqualificare la zona, ma anche per offrire nuovi posti auto.

Da tempo erbacce e rifiuti avevano creato seri problemi di natura igienico-sanitaria e su cui anche la Asl di Lecce ha detto la sua, chiedendo un’intervento immediato. Le sospensioni rese necessarie a causa dei ritrovamenti archeologici posti appena sotto l’asfalto, avevano reso l’area intollerabile agli occhi, perimetrata da una recinzione che in realtà quasi non c’era più perché divelta da vento e intemperie.

Necessario e indispensabile quindi il ripristino della vivibilità, insieme a interventi di decoro urbano  attraverso una nuova pannellatura che coprirà agli occhi dei curiosi o di eventuali altri vandali, lo svolgimento dei lavori. Come si sa recentemente c’è stato lo sblocco da parte del Consiglio di Stato che avrebbe messo fine alla vicenda che si è protratta per tanto tempo, privando la città di un’area di parcheggio, oltre che di nuove attività economiche che altro non potranno fare se non offrire nuovo lavoro e nuove opportunità.



In questo articolo: