Ancora rapine. Presi di mira distributore di benzina e un supermercato

Una rapina è¨ stata effettuata intorno alle 20.00 presso il distributore di carburante situato sulla Lecce-Villa Convento; e un’altra ancora, avvenuta verso le 21.00, ha interessato il Supermercato Conad di Casarano. Indagano i Carabinieri.

Due rapine avvenute nel giro di un’ora. Una ha riguardato il distributore di carburante situato sulla Lecce-Villa Convento; l’altra, invece, è stata effettuata da tre individui al supermercato Conad di Casarano.

Neanche la sera del Venerdì Santo ha fatto desistere i rapinatori ad effettuare "colpi" improvvisi, aiutati dal buio della notte. Ben due episodi quelli verificatisi ieri nel territorio salentino: il primo, avvenuto intorno alle 20.00, ha interessato il distributore di carburante Agip situato lungo la strada che dal capoluogo salentino conduce a Villa Convento. Una scena classica, vista e rivista più volte. Un uomo, coperto da casco integrale, si è avvicinato al benzinaio con in mano una pistola, intimandogli di consegnare tutto il denaro che aveva. Non appena sottratti i soldi alla vittima – circa mille euro – l’autore della rapina ha fatto perdere le proprie tracce. Più avanti sono state allertate le forze dell'ordine.

Un’ora più tardi invece, a Casaranotre individui sono entrati nel supermercato Conad del paese, spargendo terrore tra i presenti. In quel frangente vi erano ancora clienti all'interno, che dunque hanno assistito impauiriti alla scena. Anche in questo caso, la rapina è avvenuta sotto minaccia d’arma da fuoco. E una volta svuotato il registratore di cassa, si sono allontanati immediatamente a bordo di un auto. Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri, che hanno avviato le indagini. Dettagli maggiori potrebbero emergere grazie all’osservazione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza.