Attimi di paura al Mc Donald’s di Surbo: malviventi irrompono e commettono una rapina

Rapina commessa quando il posto era pieno di famiglie con bambini. Sul caso indagano i Carabinieri e gli agenti della Questura.

Un atto di natura predatoria interrompe la tipica tranquillità serale della Domenica. A salire ai fasti della cronaca nera, una rapina avvenuta al Fast Food "Mc Donald's" situato a Surbo, luogo molto frequentato dai cittadini salentini, specie l'ultimo giorno della settimana. Si tratta del locale – facente capo alla storica catena nota soprattutto per hamburger, patatine fritte, frullati ed altri prodotti alimentari – che peraltro si trova vicino al Centro "Mongolfiera". Dunque, un luogo tutt'altro che isolato.

Ad agire, uno o più malviventi, sebbene il numero esatto sia al momento sconosciuto. Ancora non sono chiare del tutto le dinamiche dell'accaduto. Prime indiscrezioni parlavano anche di un colpo di pistola a scopo intimidatorio sparato dagli autori del gesto criminoso, sebbene tale informazione sia stata più avanti smentita categoricamente dalla PoliziaIl tutto davanti alle famiglie, con presenti anche dei bambini. Insomma, dei veri e propri momenti di terrore nei quali nessuno vorrebbe mai trovarsi. Hanno arraffatto tutto il denaro che potevano, dopodiché si sono dileguati facendo perdere le loro tracce a bordo di una vettura dal colore grigio.

Chissà se sul posto sorgano o meno alcune telecamere di videosorveglianza. Le eventuali registrazioni, contenute nei nastri immortalati dall'occhio "elettronico", darebbero una grossa mano alle competenti autorità. Sul caso stanno indagando i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Lecce. Assieme a quello dei militari, pure l'intervento di alcune volanti provenienti dalla Questura leccese.

Maggiori dettagli nelle prossime ore.
 


In questo articolo: