In stato di alterazione si reca in caserma e offende i Carabinieri, denunciato 35enne di Scorrano

Inoltre l’uomo si è rifiutato di fornire le generalità e ha danneggiato il cancello di ingresso dell’edificio. Dovrà difendersi da diverse accuse.

I Carabinieri della Stazione di Nociglia a conclusione di una serie di indagini, hanno deferito in stato di libertà A.F. 35enne, nato e residente a Scorrano.

L’uomo adesso dovrà difendersi dalle accuse di resistenza a Pubblico Ufficiale, oltraggio a Pubblico Ufficiale e danneggiamento di edifici pubblici.

Il 35enne, recatosi presso la caserma dell’Arma in evidente stato di alterazione, dapprima si è rifiutato di fornire le proprie generalità e, successivamente ha proferito frasi lesive dell’onore e il prestigio dei militari intervenuti per calmarlo.

Inoltre, al termine del controllo, ha danneggiato il cancello di ingresso in ferro dell’edificio, facendo sì che la chiusura elettrica si danneggiasse.