Scoppia un incendio in un appartamento in Piazzale Sondrio, momenti di terrore per una 92enne

Il rogo sviluppatosi in cucina, un vicino ha sentito le urla della donna che è stata prontamente tratta in salvo. Fiamme domane dai Vigili del Fuoco

Sono stati momenti di paura, di vero e proprio terrore quelli vissuti da un’anziana rimasta coinvolta in un incendio sviluppatosi nella sua abitazione.

Le lancette dell’orologio segnavano all’incirca le 13:4, quando, una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecce, inzieme a due supporti con autoscala e autobotte è intervenuta nel capoluogo, in Piazzale Sondrio, a causa di un incendio in un appartamento al sesto piano.

Il rogo ha avuto origine nel locale cucina mentre la proprietaria, una donna di 92 anni, era intenta a cucinare.

L’intervento di un vicino di casa, accorso dopo aver sentito le urla della signora, ha fatto sì che venisse tratta in salvo prima dell’arrivo dei soccorsi.

Giunti sul luogo, con l’ausilio dell’autoscala, i Caschi Rossi sono entrati all’interno dell’abitazione avvolta dalle fiamme attraverso il balcone e hanno provveduto allo spegnimento  e all’eliminazione di ogni focolaio residuo.

Nel frattempo, la 92enne coinvolta nell’incidente è stata sottoposta ai controlli da parte del  personale del 118 che, fortunatamente, ha escluso conseguenze sanitarie.

Sono in corso accertamenti da parte degli uomini di “Viale Grassi” per stabilire la natura dei fatti.



In questo articolo: