Lanciano una bottiglia incendiaria e poi si danno alla fuga. A fuoco un’auto a Gallipoli

Il gesto avvenuto alle prime luci dell’alba. Sul posto Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme e Carabinieri. Caccia agli autori del gesto di chiara natura dolosa.

Dopo quello avvenuto alcuni giorni fa ai danni di un supermarket di Carmiano, ancora un gesto intimidatorio nel Salento e, questa volta, nel mirino dei malviventi è finita un’autovettura.

Alle prime luci dell’alba della mattinata di oggi, poco dopo le ore 5.00, a Gallipoli, in Via Carlo Massa, ignoti, hanno lanciato una bottiglia contenente liquido infiammabile contro un’autovettura, una Peugeot, di proprietà di un uomo del posto.

Non appena è stato lanciato l’allarme sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco del distaccamento della “Città Bella” che hanno domato le fiamme.

Sul luogo dei fatti anche i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia locale che, insieme ai Caschi Rossi, al termine delle operazioni di spegnimento, hanno eseguito tutti i rilievi del caso, nel corso dei quali hanno rinvenuto i resti della bottiglia.

Utili alle investigazioni potranno essere le immagini di eventuali telecamere di sistemi di videosorveglianza presenti in zona.

A causa del fuoco la parte anteriore dell’auto è andata totalmente distrutta, mentre, non si registrano danni ai mezzi parcheggiati nei pressi.



In questo articolo: