Fiamme a San Foca sulla spiaggia di San Basilio. A pochi metri il cantiere Tap

Un vasto incendio ha divorato il canneto ma fortunatamente è stato domato dai caschi rossi prima che colpisse la pineta. Il fuoco poco distante dal cantiere Tap.

Un grosso incendio è divampato intorno alle 20 sulla costa di San Foca. Il vento di Tramontana ha contribuito ad alimentare le fiamme che pare siano partite da un canneto che sorge proprio a ridosso della spiaggia di San Basilio.

Altissime le lingue di fuoco che si sono trovati davanti i Vigili del Fuoco che sono stati impegnati diverse ore con le complicate operazioni di spegnimento. Tra le cause che hanno fatto sè che sorgessero complicazione per lo spegnimento del rogo anche in fatto che la zona sia paludosa e quindi difficile da raggiungere.

A pochi metri dal rogo sorge il cantiere Tap per la realizzazione del gasdotto.

Fortunatamente non è avvenuto ciò che si temeva, l’incendio infatti, è stato domato prima che questi raggiungesse la pineta.

Numerosi, a ogni modo, i danni, in fase di quantificazione, che ha creato il rogo.


In questo articolo: