Scontro lungo il viale per lo stadio: colpita anche un’auto in sosta. Paura per i clienti di un fast-food

Ancora poco chiara la dinamica del sinistro, ma una Twingo e una Matiz sono finite per scontrarsi, creando non poca paura ai clienti di un ‘paninaro’.

Fine serata condito da tanta paura a Lecce dove poco dopo la mezzanotte si è registrato un incidente che ha coinvolto tre autovetture. Teatro dell’accaduto è stato viale Giovanni Paolo II, il viale, cioè, che conduce allo stadio “Via del Mare”: è qui che i due mezzi sono andati a collidere tra loro, all’altezza di un noto fast-food della zona.

Ancora poco chiara la dinamica del sinistro, ma sta di fatto che una Renault Twingo di colore nero e una Daewoo Matiz blu, sono finite per scontrarsi, creando non poca paura ai clienti del furgoncino dei panini, immediatamente accortisi dell’accaduto.

Ma se la Twingo è riuscita ad arrestarsi svariati metri più avanti, sorte diversa è capitata alla Matiz che, invece, ha terminato la sua corsa, dopo un testacoda, addosso a un’altra auto, una Opel Meriva di colore grigio parcheggiata proprio a pochi passi dal ‘paninaro’.

Nessuno, al momento, sa cosa sia successo, ma qualche avventore della strada ipotizza che il tutto sia stato causato dall’alta velocità di almeno uno dei due veicoli in transito. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 per prestare i primi soccorsi ai conducenti, mentre poco dopo è giunto un ufficio mobile della Polizia Municipale di Lecce per i rilievi e le testimonianze del caso.



In questo articolo: